Secchezza vaginale : rimedi naturali e consigli

La secchezza vaginale è un disturbo piuttosto diffuso tra le donne, e non solo durante la menopausa, che può ostacolare la sessualità della coppi. Tuttavia esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti ad alleviare e superare questo problema.

secchezza vaginale

La secchezza vaginale può essere un problema molto fastidioso non solo per la donna, perchè spesso causa sintomi fastidiosi come il prurito intimo ed il bruciore intimo, ma anche per la vita sessuale della coppia. Spesso, infatti, a causa del dolore durante il rapporto si ha come conseguenza la frigità, il calo del desiderio e della libido.

Ma questo disturbo può e deve essere superato.

I rimedi per la secchezza vaginale sono molteplici e possono essere di varia natura: dalla Terapia Ormonale Sostitutiva, alla laser terapia, dall’applicazione di ovuli vaginali all’uso di lubrificanti a base acquosa.

La Terapia Ormonale Sostitutiva (TOS), è un trattamento farmacologico a base di ormoni estrogeni e può essere effettuata o per uso orale, o topico, ossia attraverso l’applicazione di creme a base di estrogeni o anelli vaginali che rilasciano gli ormoni.

La laser terapia è un trattamento che utilizza un laser la cui luce riscalda i tessuti della vagina stimolando e ripristinando la lubrificazione. A differenza di quanto si può pensare, non è un trattamento invasivo né doloroso.

I lubrificanti vaginali sono molto utilizzati contro la secchezza vaginale. La maggior parte dei gel e delle creme che si trovano in commercio, in  realtà non sono un vero e proprio rimedio e spesso provocano ancora più attrito e fastidi poichè contengono coloranti e profumazioni che possono irritare la mucosa vaginale sconvolgendo l’equilibrio ecosistemico vaginale.

Kendra Gel Lubrificante è un prodotto davvero innovativo ed ed efficace: non contiene profumazioni nè coloranti; è a base di acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare, consentendo così una azione lubrificante, lenitiva ed emolliente più profonda ed efficace; contiene il d-Mannosio che aiuta a prevenire e contrastare i sintomi della cistite post-coitale, come bruciore, prurito e dolore durante il rapporto sessuale.

 

kendra-singola-confezione kendra-3-confezioni kearvit-6-confezioni

 

Trattamenti naturali per la secchezza vaginale

Tra i rimedi naturali alla secchezza vaginale esistono non solo i gel e i lubrificanti ma anche degli integratori a base di erbe e estratti vegetali utili per alleviare i sintomi del disturbo e superare il problema.

Ecco alcune delle piante utili per contrastare la secchezza vaginale.

  • Maca Peruviana, pianta utilizzata in fitoterapia come afrodisiaco e stimolante sessuale, può essere molto utile anche contro la secchezza vaginale in quanto promuove una dilatazione dei vasi sanguigni e quindi una migliore irrorazione degli organi sessuali. Le foglie, ricche di bioflavonoidi, prevengono le irritazioni vaginali e migliorano la circolazione e la vasodilatazione vaginale.
  • Damiana, oltre a contrastare il calo del desiderio sessuale nelle donne, produce effetti benefici anche in termini di lubrificazione. L’utilizzo della Damiana è frequente anche in casi di secchezza vaginale cronica.
  • Schisandra, preziosa pianta dalle proprietà astringenti, grazie alle quali permette di conservare i fluidi sessuali, consentendo al corpo di rilasciarli al momento opportuno, ad esempio durante il rapporto sessuale; aumenta la circolazione e la sensibilità nei genitali femminili, contrastando la secchezza vaginale e l’atrofia.  La Schisandra inoltre  è un ottimo tonico-stimolante, utilizzata per la sua capacità di alleviare la fatica anche quella sessuale.

Le molecole del fitocomplesso delle piante appena elencate sembrano mimare l’attività terapeutica degli estrogeni che, come sappiamo, nelle donne affette da secchezza vaginale sono piuttosto bassi.

 

Errori da evitare

La secchezza vaginale può manifestarsi durante particolari periodi come la gravidanza e l’allattamento, ed è frequente in menopausa. Le cause della secchezza vaginale possono essere molte, ma spesso sono associate ad errori commessi nell’igiene intima, nello stile di vita o nell’alimentazione.

Il microambiente della vagina può essere alterato dall”utilizzo di detergenti intimi aggressivi, di assorbenti interni, di indumenti intimi sintetici, di anticoncezionali locali (ad es diaframma o anello vaginale), o da alcune terapie farmacologiche. Sulla normale lubrificazione della vagina, inoltre, possono influire negativamente anche una alimentazione irregolare, l’eccesso di stress, la depressione.

 

Prodotti da evitare

Molte donne, pur di alleviare il disagio dovuto dalla secchezza vaginale, sperimentano rimedi “fai date” che in realtà sono sconsigliati in quanto potrebbero alterare il microambiente della vagina e irritarla. Ecco cosa evitare:

  • Aceto, yogurt o altri tipi di lavanda,
  • Creme per le mani,
  • Saponi,
  • Bagnoschiuma.

Sperimenta i benefici di un innovativo Gel Lubrificante Vaginale, NON IL SOLITO GEL!

kendra-singola-confezione kendra-3-confezioni kearvit-6-confezioni

Lascia un commento

avatar

pia de nardi
Utente
pia de nardi
3 gennaio 2016 12:39 am

non riesco ad avere rapporti sessuali con il mio compagno.è molto doloroso anche con dei lubrificanti

La Redazione
Admin
21 gennaio 2016 7:32 am
Gentile Pia, il dolore vaginale durante i rapporti è un problema che affligge molte donne, spesso è dovuto a scarsa lubrificazione della mucosa vaginale. In questi casi molte ricorrono ai normali lubrificanti che però, spesso, si rivelano inutili o, peggio, peggiorano la situazione poichè contengono profumazioni e componenti gelatinose che irritano e/o seccano aggiormente lazona. La informiamo che a partire da febbraio, la nostra azienda uscirà con un nuovo prodotto, Kendra gel lubrificante, specifico per la secchezza e il dolore vaginale. Non è un semplice gel ma un prodotto medicale specifico unico nel suo genere. Cosa lo differenzia dagli altri… Leggi di più »
pia
Utente
pia
3 gennaio 2016 12:37 am

non riesco a avere rapporti con il mio compagno ,è molto doloroso anche con lubrificanti,ho 61 anni,c è un rimedio?

La Redazione
Admin
21 gennaio 2016 7:32 am
Gentile Pia, il dolore vaginale durante i rapporti è un problema che affligge molte donne, spesso è dovuto a scarsa lubrificazione della mucosa vaginale. In questi casi molte ricorrono ai normali lubrificanti che però, spesso, si rivelano inutili o, peggio, peggiorano la situazione poichè contengono profumazioni e componenti gelatinose che irritano e/o seccano aggiormente lazona. La informiamo che a partire da febbraio, la nostra azienda uscirà con un nuovo prodotto, Kendra gel lubrificante, specifico per la secchezza e il dolore vaginale. Non è un semplice gel ma un prodotto medicale specifico unico nel suo genere. Cosa lo differenzia dagli altri… Leggi di più »
trackback

[…] una reazione sessuale femminile. Ci riferiamo a quelle donne che per via di un problema come la scarsa lubrificazione, o del dolore durante l’atto, non possono raggiungere il piacere e neanche concludere il rapporto […]

wpDiscuz