Alla scoperta della Vagina: cosa devi sapere

Conosci davvero la tua vagina? Basta imbarazzi, dubbi e soprattutto stop alla disinformazione. Ecco una lista di cose che ogni donna dovrebbe sapere sulla sua vagina!

Alla scoperta della vagina cosa devi sapereNonostante siamo nel 2014 i tabù esistono ancora, la disinformazione è tuttora diffusa, e anche parlare di una parte del proprio corpo per molte ragazze e donne non sempre è semplice o normale.

Consapevoli di questi disagi, abbiamo deciso di affrontare alcune problematiche relative al complesso universo della femminilità, stilando una lista delle cose che ogni donna dovrebbe sapere sulla sua vagina. Alcune sembreranno ovvie, altre invece intaccano antichi tabù mai spazzati via.

1. La vagina non serve ad urinare. E’ necessario conoscere bene la propria anatomia: la vagina è ben distinta dall’uretra anche se sono molto vicine.

2. Ebbene si, anche la vagina può ‘cedere’! Un po’ a causa degli anni che passano, un po’ per ‘usura’, nel tempo non avrà più quell’aspetto di una volta, questo processo si chiama prolasso vaginale, ma nei casi peggiori tranquille, la chirurgia può darvi una mano.

3. La vagina è come un qualsiasi altro muscolo: se rimane a lungo ‘inutilizzata’, potrebbe rammollirsi”.

4. Se per un po’ di tempo non avete un partner, non accontentiamoci del primo che capita pur di provare un po’ di piacere. Piuttosto scegliete la masturbazione, l’autoerotismo oltre a procurare piacere, aiuta la donna a conoscere meglio il proprio corpo e il piacere sessuale.

5. Il preservativo non sempre è sufficiente ad evitare di contrarre . Questo perchè la pelle della vulva, anche con il profilattico, può entrare in contatto con la pelle dello scroto eventualmente infetta e contrarre, ad esempio, l’herpes.

6. Non tutte le donne raggiungono l’orgasmo con la penetrazione, anzi, molte toccano l’apice del godimento con la stimolazione esterna, attraverso quindi il clitoride, che va stimolato sia direttamente che indirettamente.

7. Se state ancora cercando il vostro punto G, armatevi di pazienza. Stimolare quest’area richiede molto tempo e una stimolazione molto più profonda di quanto pensiate. Provate a usare le dita per stimolare la parte frontale della vagina. E se non riuscite a trovarlo, niente ansie. Non siete le uniche al mondo e ciò non vi impedirà di avere una vita sessuale pienamente soddisfacente.

8. E’ vero che non tutti gli uomini amano la zona vaginale in versione ‘naturale’, anzi, spesso sono molto esigenti, e vorrebbero che fosse il più ‘minimal’ possibile. Ma anche la vagina ha il suo “styling”, e il modo che scegliete per decorarla è assolutamente personale. Depilazione, totale o parziale, niente depilazione, piercing…. L’unica cosa importante è che a scegliere siete voi, e che scegliate l’opzione che vi fa sentire più a vostro agio.

9. La vagina non ha bisogno di essere deodorata! Ciascuna ha il suo odore naturale e non dovete nasconderlo o camuffarlo. L’unica cosa importante è mantenere l’igiene intima.

10. Le perdite vaginali possono variare molto. Molte donne completamente sane hanno molte perdite, mentre altre ne hanno decisamente meno. Le perditine mucose che una donna ha nel periodo dell’ovulazione sono normalissime, ma non c’è da preoccuparci finché le perdite iniziano ad essere più corpose, di cattivo odore, e unite ad un bruciore vaginale, potremmo aver contratto la candida. A questo punto chiedete consiglio al vostro medico per la cura più adatta a voi.

11. Non spaventatevi se nel sangue mestruale trovate dei coaguli. Il sangue, per sua natura, coagula: si tratta di un meccanismo che serve per evitare le emorragie. Quindi, specie se avete un flusso molto abbondante, i coaguli sono normali.

12. Può capitare che, durante un rapporto sessuale a causa di fattori esterni o di semplice agitazione, la vagina non sia abbastanza lubrificata. Prima di continuare e rischiare di farvi del male e non godervi il momento, lubrificate la vostra parte intima. Ci sono tante cose con cui potete farlo, dalla semplice saliva del vostro partner, ai tantissimi lubrificanti intimi in commercio, avete solo l’imbarazzo della scelta! Ma evitate di fare l’amore a ‘secco’, vi farete solo del male

13. I ‘rumori (qualcuno le chiama flatulenze vaginali) sono normalissimi, e prima o poi capitano a chiunque, specie durante il rapporto sessuale. Non sono altro che aria introdotta nella vagina dal vostro partner durante il sesso, prima o poi deve pur uscire. Quindi, nonvi imbarazzate: è una cosa perfettamente normale.

14. Alcune donne possono eiaculare quando arriva l’orgasmo (si chiama squirting), ma anche se non ci riuscite siete perfettamente normali

15. Fare sesso non dovrebbe, mia e poi mai, provocare dolore. Eppure a volte accade e allora significa che c’è qualcosa che non va: rivolgetevi al ginecologo. L’errore più grande che potete commettere è provare imbarazzo e continuare a soffrire in silenzio. Non fatelo: andate dal vostro medico e permettetegli di aiutarvi.

16. Fare sesso (o anche solo avere regolarmente orgasmi) fa bene alla salute. Riduce i rischi di malattie di cuore, riduce il rischio di cancro al seno, rafforza il sistema immunitario, fa dormire meglio, migliora l’aspetto e rende più giovani, regolarizza il ciclo mestruale, allevia i dolori mestruali, allevia i dolori cronici, riduce il rischio di depressione, riduce lo stress, e migliora l’autostima. Può bastare?

17. Non tutti i peni sono adatti alla vostra vagina, se il nostro partner è troppo dotato potrete sentire dolore, soprattutto le prime volte, non vergognatevi nel chiedergli più delicatezza almeno per il primo periodo, sufficiente per far si che le pareti della vostra vagina si ‘abituino’.

18. Non tutti gli uomini sanno toccare tutte le donne con cui hanno una relazione. Nessuna vagina infatti è uguale ad un’altra, e quindi se iniziate una nuova relazione ed il vostro lui pare abbia difficoltà nel riconoscere il vostro di pulsante, via la vergogna ed aiutatelo, guidatelo con delicatezza verso il vostro punto di maggior piacere, magari anche praticando dell’autoerotismo davanti a lui.

 

Ritrovare il Piacere Sessuale in modo naturale

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by