Amante : dignità e definizione del termine

Amante è un termine spesso usato con una connotazioni del tutto opposte al suo significato reale e meriterebbe un immaginario molto più positivo di quanto in realtà non abbia.

AmanteAmante è un vocabolo che spesso identifica un soggetto associato a qualcosa di proibito o nascosto, ad esempio un attore di una relazione extraconiugale, e quindi viene spesso utilizzato nell’eccezione negativa del termine.

In realtà amante è colui che ama, predilige, brama qualcosa o qualcuno in maniera appassionata. Amante ha quindi connotazioni del tutto opposte e meriterebbe un immaginario molto più positivo di quanto in realtà non abbia.

In una società che diventa sempre più superficiale e veloce, dove il tempo governa passioni e sentimenti, essere un amante richiama a qualcosa di antico e forse non più di moda, fa pensare a Casanova e Don Giovanni, ai vecchi play boy o ai vitelloni di epoca felliniana.

Spesso però nelle chiacchiere da salotto una sottile e malinconica nostalgia fa pronunciare, soprattutto alle signore, la tipica frase: eh… non ci sono più gli amanti di una volta…, che tradotto potrebbe anche voler dire non ci sono più gli uomini di una volta.

 

LEGGI ANCHE: Risveglia i sensi e l’ amante che è in te in modo naturale

 

Ma come erano gli amanti di una volta e soprattutto come si diventa un amante perfetto?

Chiariamo innanzitutto una cosa, amanti si nasce; passione, virilità e romanticismo sono tutte qualità innate, che portano ad una visione della vita opposta a chi nasce con altre caratteristiche quali razionalità, pragmatismo e obbiettività.

L’ amante è governato dalle sue passioni e dai suoi desideri, non ha altro scopo se non quello di onorare e gratificare ciò cha ama. Un pittore amante della sua pittura, sarà ad esempio schiavo delle sue pulsioni, il suo pennello passerà sulla tela decine, centinaia, migliaia di volte, quasi carezzandola fino ad ottenere lo scopo prefissato e cioè la materializzazione del sogno.

Allo stesso modo l’uomo che ama, predilige e brama una donna, l’uomo amante, non avrà altro scopo se non quello di riempire con la sua passione ogni attimo di vita dell’amata. Nel raggiungere ciò tutto diventa secondario, soldi, ambizione, salute, non fermano il suo impulso primario.

Nella vita di tutti i giorni, immersi nella routine che come un mulino rende tutto farinoso ed impalpabile, sembra improbabile se non impossibile essere amante di ciò che si ama. Ecco allora che altri termini molto più nobili fanno capolino, fidanzato, marito, compagno, ecc.

 

Amante? Ma dai……. Cosa vuol dire?  Cosa significa?

Amante significa semplicemente vivere un amore in maniera totale, e se non abbiamo il tempo di farlo, beh continuiamo a chiamarci con termini forse più usati e pudici; ma due persone che decidono di condividere un destino non dovrebbero essere altro che amanti. Ed essere chiamati cosi.

 

LEGGI ANCHE: Stimolare la passione in modo naturale

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by