Andropausa – Effetti e Sintomi sulla Sessualità Maschile

Con l’Andropausa e il passare degli anni cala il testosterone, ormone maschile per eccellenza, con effetti e sintomi non solo sulla salute generale ma anche sulla sessualità maschile.

andropausa

A partire dai 40 anni d’età, nell’uomo iniziano dei mutamenti ormonali che generano dei cambiamenti fisici e psicologici. Inizia quella che viene definita Andropausa, o climaterio maschile. Diversamente da quanto accade nelle donne con la Menopausa, nei maschi la diminuzione della produzione ormonale è molto più lenta e graduale (in realtà, non cessa mai) e gli effetti sono molto più blandi rispetto a quelli che si possono scatenare con la cessazione definitiva dell’attività ovarica in menopausa.

L’uomo produrrà sempre meno testosterone,  evento che che può alterare la predisposizione alla vita sessuale, ma che non lo renderà improduttivo: il maschio in andropausa non perde la capacità di procreare.

Andropausa e sessualità

MODIFICAZIONI FISIOLOGICHE DELL’ATTIVITÀ SESSUALE MASCHILE

Con l’andropausa cambiano la predisposizione alla vita sessuale e il modo di avere un rapporto mentre le sensazioni che l’uomo riceve dall’atto rimangono invariate. Il Testosterone è l’ormone maschile per eccellenza, che regola molti aspetti della sessualità maschile. Per questo il calo della produzione ormonale da parte dei testicoli, può causare:

  • un prolungamento del tempo di eccitamento
  • una maggiore difficoltà ad avere e mantenere l’erezione
  • riduzione della rigidità peniana (a causa del minor afflusso di sangue al pene)
  • riduzione dell’intensità orgasmica e del volume dell’eiaculato
  • diminuzione e/o scomparsa delle erezioni mattutine e spontanee
  • un prolungamento del periodo di tempo che trascorre tra due orgasmi successivi
  • diminuzione della fertilità
  • calo di desiderio

Il calo del desiderio sessuale, in realtà, non si manifesta in tutti gli uomini ed in genere è un processo molto lento e comunque influenzato anche da altri fattori psicologici, sociali e medici, come ad esempio la presenza di una partner interessata, stati di malattia, condizioni di cura, eccetera.

Per l’uomo in Andropausa, in realtà, il limite più grande è quello psicologico, causato dalla paura di invecchiare, di perdere la mascolinità, di non riuscire più a soddisfare la propia donna. Questi pensieri, forse più che la diminuzione del Testosterone nel sangue, spesso scatenano stress e stati di ansia (l’ansia della prestazione) tali da frenare una vita sessuale che al contrario è del tutto possibile.

STIMOLARE IL TESTOSTERONE IN MODO NATURALE

Per stimolare la produzione dei livelli di Testosterone e migliorare lo stato fisico e psicologico dell’uomo in Andropausa, è possibile assumere delle sostanze naturali. Un’integrazione adeguata – inserita in un contesto alimentare sano ed equilibrato affiancato ad una adeguata attività fisica – può essere un’ottima strategia per promuovere il naturale aumento dei livelli sierici di Testosterone.

Alcune sostanze naturali come il Fieno Greco, l’Arginina, la Creatina, possono avere un effetto sinergico sul benessere generale dell’uomo e sulla sessualità, rinvigorendo il desiderio e la funzione sessuale.

Oggi il settore degli integratori pullula di prodotti studiati allo scopo di aumentare i livelli di Testosterone, noi consigliamo di assumere Tesvit Forte, a base di ingredienti NATURALI in una formulazione ottimale e altamente efficace per aumentare il testosterone.

TESVIT-SINGOLA-CONFEZIONE 3-TESVIT 6-TESVIT

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

Non ci sono prodotti