Benessere dell’uomo dopo i 40 anni: tutto quello che un uomo dovrebbe sapere per vivere meglio!

Il corpo umano è programmato per invecchiare. Nel corso della vita il fisico e l’organismo subiscono trasformazioni più o meno importanti. Alcune funzioni sono destinate a terminare il loro ciclo vitale, altre rallentano il loro meccanismo di azione. Sia nel primo che nel secondo caso il tuo intervento e la voglia di invecchiare bene devono essere le giuste motivazioni per scegliere di vivere in salute. Il benessere dell’uomo dopo i 40 anni non è un miraggio, ma una realtà che si può raggiungere integrando vitamine, cibo sano e di stagione, prodotti naturali specifici e praticando un po’ di allenamento. 

benessere dell'uomo dopo i 40 anniI disturbi dell’invecchiamento possono manifestarsi in diversi modi e presentare sintomi anche molto tempo prima che ci si senta “vecchi”. Alcuni campanelli di allarme che dovresti tenere sotto controllo sono il calo del desiderio, scarse prestazioni e di bassa qualità; particolare stanchezza, difficoltà nel controllare il peso corporeo. Cambiamenti dei livelli ormonali e la loro inevitabile sempre più scarsa produzione comportano diversi disturbi che si ripercuotono sulla qualità della vita. Ecco perché è fondamentale scegliere sempre uno stile di vita sano e dopo 40 anni abbandonare le cattive abitudini.

Lo stress, una carenza alimentare grave, l’abuso di zuccheri o di sostanze alcoliche, l’eccessivo fumo di sigaretta, l’assunzione di sostanze stupefacenti e tutto ciò che rappresenta un’aggressione esagerata al proprio organismo scatenano un processo di invecchiamento precoce. Per contrastare tutto questo è necessario fermarsi un attimo e considerare alcune semplici ma efficaci strategie per evitare di invecchiare male e rinunciare al piacere della vita.

 

   

Parlarne ti fa bene!

Nonostante tu voglia apparire ostinatamente immortale e perfetto, ricorda caro uomo che anche tu hai bisogno del medico!

Il tuo quarto decennio porta con sé un certo livello di saggezza. Questo è il motivo in più per cui, invecchiando, dovresti sapere meglio di una decina di anni fa di come prenderti cura di te stesso. Perché, anche se potresti sentirti più invincibile che mai, il tuo corpo potrebbe aver bisogno di aiuto. Per molti uomini parlare dell’andropausa, dei suoi sintomi o disturbi è ancora un argomento tabù. Vi decidete di rivolgervi al medico solo quando la situazione è precipitata e ne siete costretti. Sono molto meno gli uomini che le donne, infatti che effettuano visite regolarmente nell’arco della vita. E questo non è un bene! Gli uomini di mezza età hanno il doppio delle probabilità di avere il diabete rispetto alle donne. In più hanno anche maggiori probabilità di bere senza freno, fumare di più ed essere in sovrappeso rispetto alle donne. Che si tratti del fegato, dei reni, della prostata o delle ossa, l’età porta usura e apre la porta a dolori e malattie che possono distruggerti. Prima che quel fastidioso dolore diventi un problema cronico rivolgiti al tuo medico.

 

Mangia meglio, alcuni cibi sono fondamentali nella tua dieta!

Sei abbastanza grande per dire addio al cibo spazzatura!

Va bene una volta al mese, meglio ogni due mesi, il panino con tuo figlio maxi imbottito, ma non esagerare e il giorno dopo torna a volerti bene. Anche perché tuo figlio ha bisogno di un papà in salute. Nessun singolo alimento può ridurre il rischio di malattie, ma esistono alcuni alimenti che gli uomini dovrebbe includere ed integrare nella loro dieta:

  • Vitamina D
  • Zinco
  • Selenio
  • Magnesio
  • Vitamina C
  • Vitamina B6
  • Creatina

Assumere integratori che contengono vitamina D potrebbe corregge una carenza e/o stimolare l’aumento dei livelli di testosterone1.

L’integrazione di magnesio può aiutare a riportare i livelli di testosterone alla normalità se la causa della riduzione è una carenza2. Così come il magnesio, la carenza di zinco può contribuire a un calo del testosterone. Questo studio3 mostra che l’integrazione regolare di zinco potrebbe prevenire un calo dei livelli di testosterone negli uomini sedentari che fanno esercizio fisico. È possibile correggere sia la carenza di magnesio che di zinco attraverso la dieta e l’integrazione di prodotto naturali specifici.

 

Non perdere di vista il tuo testosterone

La produzione del testosterone inizia prima della tua nascita ed è fondamentale nello sviluppo dei tuoi organi sessuali. Sarebbe necessario da parte tua dimostrargli un po’ di gratitudine e farlo stare bene.

Il testosterone è responsabile della  libido, la produzione di sperma, la distribuzione del grasso corporeo, la forza muscolare e la creazione di globuli rossi. Non è difficile né impossibile aumentare il testosterone naturalmente, lo si può fare attraverso la dieta, l’esercizio fisico e l’integrazione di estratti vegetali come il Fieno greco.

Accusi anche tu i sintomi dell’andropausa!

Scopri Tesvit,  stimolante naturale di testosterone!


Tesvit Forte è l’integratore naturale che può aiutarti ad aumentare il testosterone, la forza e il vigore!

FONTI:

  1. Medical News Today, What are the health benefits of vitamin D? Articolo tratto da medicalnewstoday.com
  2. Medical News, Today, Why do we need magnesium? Articolo tratto da medicalnewstoday.com
  3. Medical News Today, Why do we need magnesium? Articolo tratto da medicalnewstoday.com

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
Invia
1
Domande? Chatta con noi
Ciao,
contattaci via WhatsApp per info e domande sui prodotti o sugli ordini! Puoi scegliere anche l'operatore in base alle tue esigenze.
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00