Migliorare l’erezione e rimettere in forma il tuo pene: 3 consigli utili

Con l’avanzare dell’età, è normale che la salute e le prestazioni fisiche abbiano un declino e peggiorino. E’ stato dimostrato come, nella popolazione generale, un uomo che compie 40 anni ha circa il 40% di probabilità di avere una qualche forma di disfunzione erettile e la percentuale aumenta di circa il 10% per ogni decennio che passa, gli unici che possono contare su una prevalenze minore del circa 5% di probabilità sono gli atleti che non mollano gli allenamenti. Ecco alcuni consigli per migliorare l’erezione.

migliorare l'erezioneTutto questo suggerisce che il processo dell’invecchiamento che porta alla disfunzione erettile inizia presto nella vita e che se non intervieni per migliorare le cose, queste purtroppo, da sole non lo possono fare e le candeline in più potrebbero regalarti frustrazioni anziché gioie. La causa più comune della disfunzione erettile, indipendentemente dall’età dell’uomo, sembrerebbe sia dovuta ad un problema con il sistema vascolare del pene 1.

L’impotenza, nota anche come disfunzione erettile (DE), è l’incapacità di ottenere o mantenere un’erezione, può succedere a tutti gli uomini una volta nella vita, il rischio che si manifesti può sì aumentare con l’età, ma l’età non causa la disfunzione erettile, piuttosto sono condizioni mediche, assunzione di farmaci, traumi ed influenze esterne che contribuiscono alla sua comparsa.

Ok, è molto chiaro con l’età le tue prestazioni fisiche vacillano, ma perché non scegliere di invecchiare bene e puntare su prestazioni sessuali soddisfacenti che, sicuramente possono regalarti giorni felici ed una vita più serena anche quando le candeline non entrano più nella torta?

Il sesso non è solo una parte importante della vita di ogni persona, ma è anche l’aspetto gioioso di essa ed è per questo motivo che ognuno di noi vorrebbe mantenerlo vivo ed in salute.

Ecco alcuni consigli per migliorare l’erezione e per prevenire le cilecche.

 

Cosa posso fare per migliorare l’ erezione e godere di una appagante intimità?

Ecco 3 consigli chiave che se sceglierai di fare tuoi ti sorprenderanno per il loro benefici e brillanti risultati:

1. Le basi per migliorare l’erezione: esercizio fisico regolare, buona dieta e molta acqua!

Alzati da quel divano, metti su scarpe comode e finiscila di rimuginare sulla serata in bianco che hai avuto la scorsa notte. Non riesci a toglierti dalla mente il suo sguardo insoddisfatto? Vai fare una bella corsa, il tuo pene per muoversi bene ha bisogno di movimento. L’esercizio fisico è fondamentale anche per migliorare il flusso sanguigno del tuo pene.

Gli studi dimostrano che 40 minuti di esercizio aerobico di moderata intensità quattro volte alla settimana per sei mesi riducono i problemi erettili negli uomini. Dovresti iniziare a considerare l’esercizio fisico regolare e costante come essenziale, non come facoltativo.

Sforzati di apportare cambiamenti anche nella tua dieta, quella salutare per il cuore è essenziale anche per un forte afflusso di sangue al tuo più intimo amico, la dieta per rafforzare le erezioni deve includere nitrati nelle verdure a foglia verde e barbabietole, flavonoidi del cioccolato fondente, L-arginina presente nei pistacchi, zinco e ostriche e altri crostacei, L-citrullina e antiossidanti nell’anguria e licopene nel pomodoro e pompelmo rosa.

2. Peso e colesterolo influiscono anche sulla funzione erettile!

In uno studio controllato randomizzato, i cambiamenti nello stile di vita hanno migliorato la funzione sessuale in circa un terzo degli uomini obesi. In un altro studio sull’effetto dei farmaci per abbassare il colesterolo sulla disfunzione erettile, ci sono stati benefici dei farmaci per abbassare i lipidi.

3. Ossido nitrico per migliorare le erezioni

Cosa crea un’erezione? Il flusso di sangue al pene innesca un’erezione!

Il cuore pompa il sangue in tutto il corpo anche nelle arterie del pene responsabili di riempirlo di sangue, le vene del pene sono compresse, questo impedisce all’eccesso di sangue di tornare indietro creando così un’erezione rigida. Per garantirti che questo processo rimanga sano per il maggior numero di anni possibile è importante che tu mantenga costantemente buoni i tuoi livelli di ossido nitrico (NO).

ossido nitrico erezione

Fonte immagine: hotoctopuss.com

L’ossido nitrico è un gas prodotto naturalmente dall’organismo, per permettere la comunicazione fra le cellule ed è fondamentale per l’erezione, in quanto riveste un ruolo chiave nei processi biologici come vasodilatazione e aumento del flusso sanguigno, ma i suoi livelli diminuiscono con l’età. L’ossido nitrico ripara i danni al rivestimento delle arterie, che mantiene l’elasticità dei vasi sanguigni e previene i coaguli di sangue è, inoltre, responsabile del ciclo che provoca il rilassamento della muscolatura liscia e provoca un aumento del flusso sanguigno al pene.

Conclusioni

Intorno ai 50 anni di età i livelli di ossido nitrico nell’uomo sono solo circa al 50% percentuale destinata a scendere fino al 20% e ancora più giù dai 60 in su. Tantissimi sono gli uomini che si affidano ad aiuti “chimici” scegliendo trattamenti farmacologici come Viagra o Cialis, spesso però senza conoscerne gli effetti collaterali, anche importanti e che possono presentarsi diversi anni dopo avere sospeso la loro assunzione.

Ma, fortunatamente, un altro metodo è quello di aumentare la quantità di ossido nitrico prodotto nelle arterie con dei booster di ossido nitrico come alcuni integratori alimentari ricchi di ingredienti naturali che potenziano l’ossido nitrico tra cui L-arginina, ginseng asiatico, estratto di Muira Puama e Maca Peruviana, per consigliartene alcuni.

Sicuramente gli integratori che interessano la sfera sessuale non possono essere considerai aiuti al bisogno, non sono farmaci e non possono agire nel brevissimo periodo è vero, regolarità e costanza nell’assunzione per periodi medio lunghi sono aspetti fondamentali per la buona riuscita del trattamento, ma è altrettanto vero che possono aiutare a ritrovare un equilibrio psicofisico della sfera sessuale più gratificante e, soprattutto, senza avere nessun effetto collaterale.

Chiedi consiglio al medico e leggi sempre l’etichetta della confezione dell’integratore, ricorda che è la sinergia di più principi attivi presenti nel prodotto che fa la differenza tra un integratore buono ed uno no.

Migliora la produzione di Ossido Nitrico!

Scopri Sensovit, integratore stimolante naturale!


Sensovit è un integratore stimolante e tonico energizzante, a base di estratti vegetali utile per ridare vigore e tono alle tue performance.

FONTI:

  1. Monica G. Ferrini,  Nestor F. Gonzalez-Cadavid and Jacob Rajfer, Aging related erectile dysfunction—potential mechanism to halt or delay its onset  Transl Androl Urol. 2017 Feb; 6(1): 20–27.

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by