Disfunzione erettile. Le piante dell’eros

Le alternative naturali alla disfunzione erettile rappresentano oggi una buona fetta di mercato. Esse sono una sana concorrenza alle note molecole di sintesi che all’inizio della loro uscita in commercio hanno invaso i comodini di tante case.

 

COS’E’ LA DISFUNZIONE ERETTILE

La disfunzione erettile (DE) comunemente chiamata impotenza è quella condizione in cui un uomo non riesce a raggiungere e/o a mantenere un’erezione completa del pene durante le prestazioni sessuali. Essa presenta altri sintomi che possono includere la riduzione del desiderio e della libido.

I disturbi erettili sono molto diffusi. Alcuni studi recenti hanno calcolato che sono 152 milioni gli uomini che ne sono colpiti nel mondo. In Italia circa il 13% della popolazione maschile è coinvolta da questo problema.

Chiaramente l’incidenza di tale disturbo aumenta all’ aumentare dell’età.

 

QUALI SONO LE CAUSE DELLA DISFUNZIONE ERETTILE

Le cause sono molteplici:

  • Psicogene, come l’ansia e la depressione. Esse rappresentano le principali cause della disfunzione erettile. Sempre più persone se ne ammalano e tra i fenomeni di ansia la fa da padrona la cosiddetta “ansia da prestazione” che determina un effetto inibitorio sull’erezione. Questo “malessere” si manifesta soprattutto tra i giovani alle prime esperienze sessuali;
  • Endocrine, come l’ipogonadismo che è un deficit di produzione del testosterone.  In età adulta, si manifesta in vario modo a seconda del grado e della durata del deficit stesso. Esso porta ad un calo della libido e quindi ad una disfunzione erettile;
  • Neurogene, come la Sclerosi multipla ed il morbo di Parkinson;
  • Vascolari, come il diabete, l’ipertensione e l’aterosclerosi. Le patologie vascolari responsabili di disfunzione erettile possono essere di natura sia arteriosa che venosa.
  • Farmacologiche, l’utilizzo di antidepressivi, psicofarmaci e terapie ormonali possono favorire fenomeni di disfunzione erettile; circa il 25% delle disfunzioni erettili è causato da una terapia farmacologica;
  • Chirurgiche e radioterapiche, la radioterapia e gli interventi chirurgici o endoscopici a livello delle pelvi possono determinare una disfunzione erettile a seguito di lesioni nervose o vascolari.

 

QUALI SONO LE TERAPIE DA SEGUIRE

La prima terapia da seguire per contrastare la disfunzione erettile è rappresentata da sostanziali modifiche delle proprie abitudini di vita:

  • smettere di fumare e di bere alcolici,
  • svolgere una regolare attività fisica;
  • seguire un’ alimentazione equilibrata,

tutto ciò ci aiuta a contrastare l’insorgere di questi fenomeni o se già presenti, a combatterli.

Se il cambiamento dello stile di vita non basta, allora si può ricorrere alla terapia farmacologica orale.

Oggi in commercio vengono venduti in quantità industriale farmaci le cui molecole permettono di recuperare la spontaneità del rapporto sessuale. Il prezzo economico e fisico da pagare però è molto alto. Leggere le controindicazioni ci  aiuta a capire di cosa stiamo parlando.

Per fortuna in commercio troviamo anche dei rimedi naturali utili a combattere l’impotenza. Integratori a base di piante afrodisiache e di adattogeni vegetali che agiscono direttamente sui meccanismi coinvolti nel processo dell’erezione.

 

LE PRINCIPALI PIANTE AFRODISIACHE

Il Panax Ginseng detto anche ginseng rosso è una pianta presente nell’emisfero settentrionale. Nasce e cresce principalmente in Corea, Cina del Nord, Siberia ed in Nord America. E quindi una pianta tipica dei climi più freddi. Quella più utilizzata in commercio è la specie vietnamita. La pianta ha proprietà toniche e adattagone, perché favorisce la capacità dell’organismo di adattarsi allo stress rafforzando il sistema immunitario, endocrino e nervoso e migliorando le capacità fisiche e mentali.

Il Panax Ginseng ha anche un’azione antinfiammatoria, migliora la funzione polmonare e migliora il flusso sanguigno in altre malattie, tutte caratteristiche che possono ridurre la disfunzione erettile.

La Maca Peruviana è una pianta che cresce a 4 mila metri sulla catena delle Ande. E’ sempre stata usata come pianta tonica dalla popolazione andina. Le sua foglie infatti vengono masticate intere in quota per una resa fisica migliore. La maca peruviana è un antifatica con effetti molteplici, adatta sia ai chi fà una vita frenetica e sia a chi non riesce a diventare papà. L’assunzione si consiglia al mattino, poiché alla sera potrebbe rovinare il sonno.

L’uso della maca è indicato inoltre  per:

  • Astenia sessuale: l’effetto collaterale della maca è proprio questo. Tanto vigore fisico e dunque tanta passione. Funziona anche al femminile!
  • Sterilità: la maca stimola la spermatogenesi e favorisce la corsa degli spermatozoi. Adatta dunque agli uomini che si trovano davanti al verdetto di scarsa mobilità degli spermatozoi. La corsa con la maca può diventare molto più veloce.
  • Stanchezza: la maca ha proprietà toniche e stimolanti adatte a contrastare gli stati di stanchezza fisica e psicofisica.

La Muira puama  o albero della potenza, in riferimento alle sue proprietà afrodisiache e rinvigorenti. Questa piccola pianta, nativa della foresta Amazzonica, viene utilizzata per risolvere problemi gastrointestinali, neuromuscolari e  reumatismi. E’ inoltre particolarmente nota come afrodisiaco e tonico per il sistema nervoso. La “droga” è costituita dalle radici, dai rami e dalla corteccia delle giovani piante. Nella medicina popolare si utilizza un estratto idroalcolico, denominato “punch of love”, ottenuto per macerazione. Anche in Italia viene commercializzata principalmente sotto forma di estratto idroalcolico o acquoso.

In accordo con il suo impiego popolare, la muira puama viene consigliata in caso di stress, stanchezza nervosa e per alleviare i sintomi della depressione, come droga adattogena, antifatica ed antistress.

Il Gingo Biloba è una pianta medicinale indicata nel trattamento dell’insufficienza venosa, nella cura dell’arteriopatia periferica degli arti inferiori, nei disturbi del circolo cerebrale e nella disfunzione erettile. La sua zona di crescita originaria è quella  dell’Asia centrale. Oggi si coltivata anche negli Stati Uniti e in Europa. I principi attivi si trovano nelle foglie, dalla tipica forma a ventaglio, mentre la polpa dei frutti è irritante e tossica. Il ginkgo biloba deve le sue proprietà ai flavonoidi e terpeni, che gli conferiscono doti protettive nei confronti di cuore, vasi e sistema nervoso.

I flavonoidi diminuiscono la permeabilità dei capillari sanguigni e ne aumentano la resistenza; interagendo con i radicali liberi contrastano i danni alle membrane cellulari.

I terpeni invece esercitano un’azione nutritiva e protettiva sui neuroni della corteccia cerebrale, aumentano i livelli di sostanze antidepressive e psicostimolanti e ostacolano il declino della memoria e dell’attenzione.

Per queste sue caratteristiche, il gingo biloba è indicato nel trattamento dell’insufficienza venosa perciò ha un ruolo consolidato nella cura dell’arteriopatia periferica degli arti inferiori, nei disturbi del circolo cerebrale e per contrastare la disfunzione erettile

La Damiana è una pianta cespugliosa della famiglia delle turneracee dai fiori gialli. Essa è diffusa in una vasta area che comprende Messico, Texas, California, America Centrale, Sudamerica e Caraibi. Le sue foglie sono usate da sempre dalle popolazioni locali per le loro proprietà afrodisiache, ma possiedono anche interessanti proprietà utili per contrastare numerosi disturbi.

Le foglie della Damiana sono ricche di olio essenziale, glicosidi cianogecini e idrochinonici disinfettanti come l’arbutina, acidi grassi, tannini, resine, cineolo, cimolo, pinene, e damianina, un principio amaro dalle proprietà neurotoniche, antispastiche, tonificanti e diuretiche, che agisce sul sistema nervoso centrale con effetti rilassanti, ma anche sul sistema nervoso autonomo, migliorando la circolazione con un’azione vitalizzante e regolatrice del flusso sanguigno.

Problemi di erezione?

Scopri Sensovit, integratore con tutte le piante dell’eros!


Sensovit è un integratore stimolante e tonico energizzante, a base di estratti vegetali utile per ridare vigore e tono alle tue performance.

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00
Powered by