Eiaculazione precoce: rimedi naturali e consigli

In questo articolo vogliamo rassicurare gli uomini angosciati perchè non riescono più a controllare l’orgasmo e per questo hanno rapporti sessuali brevi e poco soddisfacenti. Anche per l’eiaculazione rimedi naturali esistono! Leggi il post e segui i nostri consigli.

Vengo troppo presto …

Non mi godo più il rapporto perchè ho sempre l’ansia di durare troppo poco …

” La mia partner non riesce più a provare piacere perchè i miei tempi di durata ormai sono minimi …

” Temo che prima o poi lei si stancherà di me. Non dice nulla ma dopo ogni rapporto vedo il suo sguardo deluso …

Ti riconosci in una o più di queste affermazioni? Se sì allora continua a leggere questo articolo, potresti trovare la soluzione al tuo problema.

 

La maggior parte degli uomini non ne parla ma credici, l’eiaculazione precoce (EP) è un problema molto diffuso. Secondo la Società Italiana di Andrologia (SIA),  è la disfunzione sessuale più frequente nell’uomo. In Italia riguarda circa 4 milioni di persone tra i 18 e i 60 anni, il 25-30% della popolazione di sesso maschile.

Le cause di questo problema possono essere attribuibite a diversi fattori: biologici (genetici o altre patologie scatenanti), chimici (fattori ormonali) e/o emotivi.

Nella maggior parte dei casi sono proprio i fattori emotivi ad indurre l’eiaculazione precoce. Ed è proprio in questi casi che è possibile migliorare le prestazioni sessuali attraverso rimedi e soluzioni naturali.

 

I fattori emotivi che possono scatenare l’eiaculazione precoce

Secondo l’American Urological Association l’eiaculazione precoce può essere associata allo stato di salute della persona. Alcune patologie, infatti, possono manifestarsi con dei sintomi a carico della sfera sessuale, inducendo anche l’EP:  un disturbo alla tiroide, una prostatite, la sindrome del dolore pelvico cronico, il frenulo corto, ed anche l’uso di alcuni farmaci. In questi casi, il paziente dovrà curare la specifica patologia per poter contrastare anche il sintomo eiaculatorio.

Come accenato sopra, la precocità eiaculatoria è spesso scatenata da fattori emotivi. Ecco i principali:

1 Ansia
L’anisa è la principale causa di eiaculazione precoce. La relazione tra ansia ed eiaculazione precoce può essere complessa e innesca una sorta di circolo vizioso per cui l’una è sia causa che conseguenza dell’altra e viceversa. L’ansia, infatti, può scatenare l’EP e, al tempo stesso, l’eiaculazione troppo rapida può causare ansia (la cosiddetta Ansia da prestazione). Lo stesso partner potrebbe provare ansia in contemporanea nei confronti del proprio tempismo eiaculatorio, portando a ulteriori problemi.

2 Stress
Altro nemico della sessualità è lo stress. Periodi di forte stress nella vita di una persona possono portare allo sviluppo di difficoltà nel controllo eiaculatorio e anche altri problemi sessuali come la disfunzione erettile.

3 Problemi nella relazione
Quando la coppia vive dei periodi di crisi con conflitti, incomprensioni e tensioni, alcuni uomini possono sperimentare episodi di eiaculazione precoce.

4 Nuove relazioni
Può capitare che durante le prima volte con un nuovo partnere l’uomo eiaculi precocemente. E’ un problema temporaneo, legato al momento e comunque sempre scatenato dall’ansia: ansia di non riuscire a soddisfare la nuva partner, ansia di non piacerle, ecc. Per questo è importante vivere questi episodi il più serenamente possibile e riprendere il controllo dei propri tempi nell’arco di poco altrimenti c’è il rischio che si inneschi quel circolo vizioso di cui parlavamo al punto 1.

5 Abitudini della masturbazione
Molti uomini tendono a masturbarsi abbastanza rapidamente (in meno di pochi minuti) quando sono soli, il che può abituare il corpo ad un rapido orgasmo. Molti guardano anche film porno quando si masturbano, il che potrebbe distrarre e rendere più difficile l’apprendimento dei segnali che il loro corpo emette mentre ci si avvicina all’orgasmo.

 

Eiaculazione precoce rimedi naturali per contenere i fattori emotivi

Ora che abbiamo visto quali possono essere le cause principali alla base del problema, vediamo quale dovrebbe essere l’atteggiamento più corretto e le soluzioni offerte dalla natura, affrontando più nello specifico l’argomento relativo a eiaculazione precoce rimedi naturali.

Quando l’eiaculazione precoce è frutto di una forte emotività che genera ansia e agitazione, Ricorda che prima di avere un rapporto sessuale è importante evitare:

  • tutti gli elemnti perturbanti che possono essere fonte di ulteriore ansia (avere rapporti in situazioni rischiose o stressanti, con i bambini ancora svegli, ecc.);
  • di avere rapporto ad un’ora tarda, la stanchezza e lo stress non facilitano il controllo eiaculatorio;
  • di avere rapporti se manca la motivazione, vostra o del/della partner.

Tenuto presente questo, è possibile arginare il problema attraverso l’assunzione di ingredienti naturali in grado di agire proprio sugli aspetti emotivi e psicologici alla base del problema.

Tra le piante più indicate, spicca la Griffonia.

Come probabilmente già sai, il meccanismo eiaculatorio dipende anche da alcuni ormoni, primo fra tutti la Serotonina, chiamata anche “l’ormone del buonumore“. La Serotonina regola le funzioni corporee più importanti ed anche altri fattori, come ansia, controllo del sonno, controllo del piacere e del dolore, aggressività, e molto altro ancora. Ricerche accreditate hanno dimostrato che bassi livelli di Serotonina  sono responsabili del deficit eiaculatorio e di una minore capacità di controllo dell’orgasmosolo, oltre ad incidere negativamente sull’umore, provocando fra le altre cose insonnia, stati di stress, ed ansia.

La Griffonia è ricca di 5-Hidrossitriptofano (5-HTP), un aminoacido essenziale precursore diretto della Serotonina. Quindi, assumendo la pianta attraverso gli integratori, è possibile controllare ed aumentare i livelli di Serotonina per un effetto ritardante sull’eiaculazione, per accrescere la produzione di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello e associate alla sensazione di benessere.

Ricordiamo poi la Valeriana e la Passiflora, due piante con una particolare funzione sedativa e rilassante, utili per alleviare l’ansia e mantenere sotto controllo gli effetti emotivi dello stress.

Grazie alla loro azione, questi tre ingredienti costituiscono unico mix alla base di un integratore naturale che ha proprio la specifica funzione di aiutare in maniera naturale chi soffre di eiaculazione precoce di origine psicogena.

Cerchi un rimedio naturale per l’eiaculazione precoce!

Scopri Revit, integratore ritardante naturale!


Revit è un integratore a base di estratti Griffonia, Passiflora e Valeriana utile per ritardare l’impulso eiaculatorio e controllare l’ansia da prestazione.

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

Carrello vuoto

SUBITO IL 10%

DI SCONTO!

   - 10%

Invia
1
Domande? Chatta con noi
Powered by Join.chat
Ciao,
contattaci via WhatsApp per info e domande sui prodotti o sugli ordini! Puoi scegliere anche l'operatore in base alle tue esigenze.
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00