Significato di “precoce”

L’eiaculazione precoce rappresenta la disfunzione sessuale più frequente nel mondo maschile, ma anche il disturbo sessuale più difficilmente definibile in termini medico-scientifici. Definirla non è semplice e spesso il tentativo di farlo genera equivoci. È difficile soprattutto attribuire un significato preciso all’aggettivo “precoce” perché ogni rapporto sessuale è un evento unico e irripetibile.

In realtà, il momento dell’orgasmo può variare considerevolmente nel tempo nell’ambito di una singola relazione: a volte può subentrare nel giro di secondi, altre dopo 5 minuti, altre ancora dopo un periodo più prolungato. Finchè tutto ciò è soddisfacente per entrambi i partner, la durata non dovrebbe essere percepita come un problema. Basti considerare che la durata media di un rapporto sessuale, dalla penetrazione all’orgasmo, è di circa 5 minuti!

Definizione di eiaculazione precoce

In generale è possibile definire l’eiaculazione precoce come l’incapacità di un uomo di controllare e ritardare l’orgasmo; raggiunto l’orgasmo dopo una breve eccitazione sessuale, l’uomo non è più in grado di soddisfare la propria donna.

Quindi, si potrebbe essere difronte ad un problema sessuale se sono presenti 3 fattori:

  • un periodo tra penetrazione e eiaculazione troppo breve
  • l’impossibilità di controllare il riflesso eiaculatorio
  • la conseguente insoddisfazione sessuale personale e di coppia che può scaturire da questa condizione.

L’uomo affetto da eiaculazione precoce

eiaculazione precoceLa letteratura scientifica cita l’eiaculazione precoce come la più comune tra le disfunzioni sessuali maschili, interessando fino al 30% degli uomini.

E’ un problema che può colpire tutti gli uomini: giovani alle prime esperienze sessuali, adulti che non ne avevano mai sofferto prima.

Può inoltre essere presente fin dai primi rapporti sessuali, ho comparire ad un certo punto della vita.

Per questo l’eiaculazione precoce può essere classificata in:

  • eiaculazione precoce primaria (“lifelong“) cioè presente da sempre, fin dai primi rapporti sessuali del soggetto;
  • eiaculazione precoce secondaria (“acquisita“) quando compare dopo un periodo di esperienze sessuali senza questo problema;
  • eiaculazione prima della penetrazione (“ante portas”) l’eiaculazione giunge ancora prima della penetrazione. E’ considerata la forma più grave di eiaculazione precoce.  

Tutte le forme di eiaculazione precoce, generano nell’uomo conseguenze personali negative come stress, ansia, preoccupazione, frustrazione, fino ad arrivare anche all’evitamento dell’intimità sessuale.

Le cause di eiaculazione precoce

Fino a pochi decenni fa si riteneva che l’eiaculazione precoce fosse un problema solo di natura psicologica che colpiva solo i giovani inesperti durante le prime esperienze sessuali. Studi e ricerche hanno invece dimostrato che questa disfunzione sessuale maschile può essere causato da svariati fattori di diversa natura.

Ecco di seguito le cause più frequnti:

cause organiche

  • Disfunzione erettile: gli uomini che faticano a conseguire e mantenere l’erezione, spesso affrettano e forzano il processo e questo può portare all’eiaculazione precoce.
  • Ipersensibilità del pene: in alcuni casi, una sensibilità molto accentuata del pene e del glande in particolare può determinare l’eiaculazione precoce in risposta a stimoli anche molto lievi.
  • Infiammazioni e infezioni del tratto urinario e disturbi della prostata: l’eiaculazione precoce è spesso un sintomo di infezioni urinarie e malattie della prostata.
  • Interventi chirurgici o traumi.

cause biologiche

  • Squilibri ormonali
  • Concentrazione ridotta del neurotrasmettitore serotonina
  • Anomalie del riflesso muscolare legato all’eiaculazione

cause psicologiche

  • Ansia da prestazione e timore del fallimento, principalmente legati all’inesperienza
  • Stress e depressione
  • Problemi di coppia
  • Senso di colpa legato a tradimento, masturbazione, incapacità di concludere il rapporto sessuale

un aiuto naturale

Fortunatamente esistono rimedi efficaci per contrastare l’eiaculazione precoce e vivere il sesso in maniera più rilassata e appagante. Revit è un integratore ritardante che può essere efficace per contrastare l’eiaculazione precoce dovuta a bassi livelli di Serotonina o a fattori psicologici (stress, ansia, frustrazioni …). Inoltre è naturale al 100% e non ha effetti collaterali. Perché non provare?

* Se hai dubbi in merito alle tue condizioni fisiche, ai sintomi e ai rimedi farmacologici, ti invitiamo a consultare sempre il tuo medico di fiducia. I contenuti di questo sito hanno finalità informative e non possono in alcun modo sostituire la consulenza di un professionista.

Non ci sono prodotti