Eiaculazione Ritardata: Quando Lui Dura Troppo

Solitamente un rapporto sessuale dura in media 7 minuti (tempo di latenza all’interno della vagina), gli uomini che soffrono di eiaculazione ritardata, invece, possono protrarlo per un tempo lunghissimo e spesso senza raggiungere l’orgasmo.

Eiaculazione Ritardata Quando Lui Dura TroppoQuesto disturbo sessuale è relativamente poco frequente ma, quando presente, è capace di determinare forti tensioni e “scompensi” all’interno di una coppia:

  • il partner non riesce facilmente a capire perché il suo compagno non arriva in tempi “regolari” ad eiaculare;  
  • questo disagio può diventare frustrante per la donna che può sentirsi offesa, sessualmente inadeguata, non abbastanza attraente o, in caso opposto, può sviluppare un profondo risentimento nei confronti del partner;
  • la donna può desiderare la fine della penetrazione poiché un rapporto lungo tende a far ridurre lubrificazione vaginale, rendendo la penetrazione dolorosa;
  • tutto ciò può generare nell’uomo un forte senso di inadeguatezza, ansia, frustrazione e finire per portare ad un problema di disfunzione erettile (impotenza) o addirittura all’astensione dal sesso.

 

LEGGI ANCHE: Diventa lo Stallone che hai sempre sognato! Clicca qui

 

L’aspetto riproduttivo

Un problema ancora più importante è la fecondazione perché l’uomo che non riesce a raggiungere l’orgasmo in vagina è comunque impossibilitato a procreare per le vie naturali.

Nasce di qui la consapevolezza di non riuscire ad essere padre e per la donna di non poter essere madre perché l’uomo non è in grado di farla diventare tale.

Questo malessere e questa inquietudine si riverberano sugli equilibri all’interno della coppia che finisce per entrare in conflitto sino ad arrivare anche alla separazione.

 

L’uomo con il problema dell’eiaculazione ritardata

L’uomo con il problema dell’eiaculazione ritardata può ottenere l’orgasmo con la masturbazione o i giochi erotici, ma non gli riesce con la penetrazione.

Il problema nella maggioranza dei casi è legato al non riuscire a vivere il rapporto sessuale con serenità e abbandono.

Le ragioni possono essere di natura psicologica, o vanno ricercate nel rapporto con la madre, nella difficoltà ad amare o nella paura di non saper ricambiare i sentimenti di amore.

Lo stesso vale per il timore di diventare padre e di doversi assumere delle responsabilità all’interno della relazione di coppia.

Altre ragioni non sono psicologiche ma vanno ricercate nelle prime esperienze masturbatorie e nel sapersi abbandonare solo con quelle modalità.

 

Tratti comuni degli uomini che soffrono di eiaculazione ritardata di natura psicologica

Esistono alcuni tratti psicologico-comportamentali comuni negli uomini che ne soffrono di eiaculazione ritardata. Si tratta spesso di uomini che tendono ad avere difficoltà ad esprimere le proprie emozioni, molto controllati, emotivamente distaccati. Questo ipercontrollo e distaccamento emotivo può averli portati ad avere carriere lavorative di successo e a ricoprire posizioni importanti. Possono essere uomini che non riescono a “lasciarsi andare”, spesso a causa di paure o insicurezze, anche sul proprio fisico, che si portano dietro dall’adolescenza.

 

Cerchi un Rimedio Naturale per Potenziare le tue Prestazioni? Clicca qui

Revit 1 confezione 3-revit 6-revit

 

LEGGI ANCHE:

Eiaculazione Ritardata: Incapacità a “Concludere”

Eiaculazione Ritardata: problematica poco conosciuta!

Eiaculazione Ritardata: le possibili cause

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

Non ci sono prodotti