Emorroidi rimedi casalinghi e della nonna naturali: ghiaccio, aloe vera, dieta

Emorroidi: rimedi naturali e causecosa bisogna sapere? Un tempo soffrire di emorroidi esterne o interne era sicuramente un problema molto importante per una persona: questi rigonfiamenti che si presentano in natura, infatti, a causa spesso di determinate motivazioni che possono riguardare anche un fattore genetico ed ereditario e che sono in grado di creare dolore, sanguinamento anale e rettale, sensazione di prurito e di fastidio, sono da sempre il disturbo temuto da molte persone. Pensiamo, ad esempio, alle donna in gravidanza che in molti casi possono soffrire di disturbi importanti, come nausee, capogiri, svenimenti, sensazione di spossatezza, e che spesso devono anche affrontare, insieme a questi problemi e disturbi, anche altri problemi importanti che riguardano sensazione di fastidio e di dolore dovuto alla stitichezza.

Oggi, però, grazie al sopravvento della medicina ed anche alla tecnologia sempre più all’avanguardia, molti disturbi quotidiani che un tempo erano visti come disturbi che non potevano essere in alcun modo affrontati se non con rimedi casalinghi e della nonna naturali contro le emorroidi possono essere affrontati anche con l’aiuto dell’intelligenza e della medicina.

Ma spesso, prima di arrivare a questi metodi, comunque efficaci, si può continuare anche al giorno d’oggi a tentare con rimedi meno invadenti e comunque in grado di contrastare emorroidi sanguinanti e per quando si è in gravidanza: rimedi naturali, che provengono dai consigli delle nonne e che un tempo, più di oggi, rappresentavano l’unica soluzione possibile contro il fastidio delle emorroidi sia esterne che interne, anche durante periodi delicati come la gravidanza e l’allattamento.

Quando si parla di emorroidi, sicuramente non si deve necessariamente pensare ad un problema di salute molto grave, ma si deve comunque fare riferimento ad un disturbo che può provocare dei fastidi, anche molto duraturi nel tempo. Questi fastidi chiaramente possono essere evitati, sia con la corretta prevenzione sia con l’ausilio della medicina e di specifici farmaci, sia con l’aiuto di ciò che la natura ci offre in maniera incondizionata.

Le emorroidi possono essere:

  • Emorroidi esterne, che si hanno quando si presentano in maniera visibile e piuttosto dolorosa, i fastidiosi rigonfiamenti anali che possono essere accompagnati da irritazione e coaguli di sangue.
  • Emorroidi interne, in genere non visibili, al punto che molte persone non sanno nemmeno di avere questi disturbi e che in genere, quindi, si verificano all’interno del retto.

Tra le due tipologie, è abbastanza facile prevedere ed immaginare che le più “importanti” in fatto di sensazioni negative e dolorose possano essere proprio quelle esterne: sono infatti proprio queste che possono provocare sanguinamento, e quindi che vanno curate con la giusta cura e la giusta prevenzione.

 

Emorroidi rimedi casalinghi e della nonna naturali: tra di essi ricordiamo il ghiaccio

Ecco allora alcuni rimedi casalinghi e della nonna naturali a cui si può fare affidamento nel caso in cui si soffra, ad esempio, di emorroidi. Anche in caso di emorroidi sanguinanti: rimedi naturali utili!

Tra i rimedi che in natura consideriamo molto efficaci ricordiamo, appunto:

  • Il ghiaccio. Questo è davvero l’elemento più semplice che possiamo reperire in natura! Ci basta far congelare dell’acqua in freezer e far passare i cubetti di ghiaccio sulla zona infiammata ed irritata, per avere una sensazione piacevole seppur temporanea, di intorpidimento che andrà a contrastare il dolore e la sensazione di fastidio e di prurito. Inoltre, il ghiaccio funge anche da vasocostrittore e pertanto è un elemento che può tranquillamente essere utilizzato anche contro il sanguinamento e quindi contro i coaguli di sangue;
  • Aloe vera. Si tratta di un altro rimedio semplice da reperire – basta avere in casa una pianta dalla quale poter estrarre il gel “miracoloso” – oppure basta recarsi in una erboristeria. Questo è un rimedio molto interessante, oltre che efficace, perché rinfresca e calma la sensazione negativa di infiammazione e di dolore, dando anche un sollievo utile per quel che riguarda la corretta circolazione. Inoltre, questo rimedio – sotto forma di bevanda – può essere assunto anche per contrastare la stipsi e per ammorbidire le feci.
  • Dieta. Una corretta alimentazione ed il giusto stile di vita sono alla base della prevenzione di molti disturbi, ai quali si può associare anche la presenza di emorroidi. Dal momento che, specialmente durante la gravidanza e l’allattamento, le emorroidi possono presentarsi in maniera più evidente a causa di fattori ormonali e meccanici, è bene cercare di prevenire questi disturbi, proprio anche grazie ad una alimentazione corretta e ricca in fibre.

 

Prova Benebeo gel rettale: può essere un eccellente aiuto naturale per contrastare i disturbi delle infiammazioni del canale-ano-rettale:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-Benebeo 6-Benebeo

 

 

Lascia un commento

avatar
Non ci sono prodotti