Frenulo che si rompe durante un rapporto: cosa fare?

Alcuni uomini possono incorrere nella lacerazione o rottura del frenulo durante un rapporto sessuale. Cosa fare in questo caso? E nei giorni successivi?

frenulo

Non tutti gli uomini incorrono nella lacerazione o nella rottura del frenulo, perchè, questo lembo di pelle che collega il prepuzio al glande, ha lunghezza, spessore ed elasticità che variano da uomo a uomo.

Quando l’attaccatura tra prepuzio e glande è corta, l’uomo durante l’erezione avverte la sensazione che il glande sia tirato verso il basso. In questo caso si parla di frenulo corto e sottile, che è maggiormente esposto a rottura e che puà essere causa di eiaculazione precoce.

Quando si può rompere il frenulo?

Come avviene per tutti i tessuti, il frenulo può lacerarsi parzialmente o rompersi ma questa non è una regola assoluta. La rottura può avvenire:

  • quando la struttura del frenulo è particolarmente sottile o breve
  • durante i primi rapporti sessuali
  • in seguito ad una masturbazione vigorosa
  • durante rapporti sessuali in cui è particolarmente sollecitato
  • quando non ci siano le condizioni per una sufficiente lubrificazione.

Cosa succede e cosa fare quando il frenulo si lacera o si rompe?

Il frenulo è percorso da una piccola arteria, ecco perchè la lacerazione o la rottura provoca nell’uomo dolore e sanguinamento.

Nella maggior parte dei casi, basta tamponare la ferita per qualche minuto, comprimendo il glande fra il pollice e l’indice finchè cessa il sanguinamento. Se la lacerazione fosse più estesa e il sanguinamento abbondante, bisognerà recarsi ad un pronto soccorso dove con dei punti di sutura, in anestesia locale, verrà regolarizzata la lacerazione.

Che fare nei giorni successivi alla lacerazione?

Nel caso in cui la lacerazione non avesse causato sanguinamento eccessivo, basterà disinfettare quotidianamente la zona con una pomata specifica per circa una settimana. Fino a che la lacerazione non sarà completamente guarita e cicatrizzata, quindi per circa 15-20 giorni, è consigliabile astenersi dall’avere rapporti sessuali.

Va però fatta una distinzione: la lacerazione del frenulo può essere completa o solo parziale. Nel primo caso, dopo che la parte sarà completamente guarita, il problema non si presenterà più; se invece la lacerazione è stata solo parziale, potrebbe provocare dolore durante i rapporti sessuali successivi e potrebbero verificarsi altre lacerazioni.

Cosa fare in questo caso? Le possibilità sono essenzialmente due:

  • continuare ad avere rapporti sessuali auspicando una successiva rottura completa del frenulo in modo che il problema si risolva spontaneamente, ma potrebbe essere una soluzione piuttosto dolorosa;
  • si può ricorrere alla frenuloplastica, cioè una piccola correzione chirurgica che avviene in ambiente ambulatoriale con anestesia: in soli 20 minuti e senza dolore risolve definitivamente il fastidio.

rimedi naturali

* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.

Comments (2)

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
Invia
1
Domande? Chatta con noi
Ciao,
contattaci via WhatsApp per info e domande sui prodotti o sugli ordini! Puoi scegliere anche l'operatore in base alle tue esigenze.
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00