I benefici dell’aloe per la pelle

Oltre a essere un eccellente idratante, il gel di aloe vera è dotato di proprietà antinfiammatorie e analgesiche, ideali per donare sollievo all’infiammazione cutanea.

aloe per la pelle

 

Definita pianta dell’immortalità dagli antichi Egizi, l’Aloe veniva seminata all’entrata delle piramidi per indicare il cammino dei Faraoni verso la terra dei morti ed utilizzata anche come ingrediente nella preparazione di sostanze per l’imbalsamazione. Nel 1° secolo a.C., sia Dioscoride, medico greco al servizio dell’Impero Romano, che Plinio il Vecchio, autore del famoso trattato “Historia Naturalis”, descrivevano gli usi terapeutici del succo d’Aloe per curare ferite, disturbi di stomaco, stipsi, punture d’insetto, mal di testa, calvizie, irritazioni della pelle, problemi orali ed altri disagi.  Diverse sono le civiltà e vari popoli che hanno attribuito a questa pianta poteri “magici”, “superstiziosi” ed “esoterici” ad esempio, secondo un testo cuneiforme accadico di oltre 4000 anni fa, posizionando l’Aloe davanti all’ingresso di casa, in particolar modo di nuova costruzione, essa assicurava lunga vita e prosperità ai suoi residenti. Ancora oggi, peraltro, in Egitto è considerata protettrice e portatrice di felicità se collocata presso le abitazioni. Legare un fiocco rosso attorno alla pianta serve a invocare l’amore, mentre uno verde a invocare la fortuna. Questo breve excursus storico, dimostra come l’Aloe, da oltre quattromila anni, faccia parte della medicina popolare nella storia dell’umanità. Tra le numerose e sorprendenti caratteristiche ad uso topico ed interno dell’Aloe ricordiamo, inoltre che si colloca sul podio tra le piante domestiche antinquinanti, con la capacità di liberare ossigeno ed assorbire anidride carbonica anche di notte. Tre sono le specie di Aloe più conosciute, l’Aloe Vera Barbadensis, l’Aloe Arborescens Miller e l’Aloe Ferox. È bene precisare che l’Aloe Vera, così battezzata e descritta da Linneo, l’Aloe Barbadensis di Miller, e l’Aloe Vulgaris di Lamarck sono la stessa pianta. L’Aloe barbadensis Miller, quella che chiamiamo comunemente “vera” e che è la varietà più coltivata (l’altra è la arborescens ed è caratterizzata da un contenuto leggermente inferiore di sostanze antinfiammatorie) è una pianta grassa, succulenta, appartiene alla famiglia delle Aloeacee e se ne conoscono più di 250 specie.

 

I benefici dell’Aloe vera per la pelle

L’Aloe barbadensis, quella che conosciamo come “vera” è una pianta dalle mille virtù, le ricerche confermano che si caratterizza come pianta antisettica, cicatrizzante, antinfiammatoria, depurativa e antiage, solo per citare alcuni dei suoi effetti più comuni. La cicatrizzazione di una ferita viene favorita dai glucomannani (polimeni di glucosio e mannosio) che stimolano, efficacemente l’attività dei macrofagi (considerati gli spazzini del corpo umano), rafforzano la sintesi del collagene e potenziano la riepitelizzazione.  Grazie alla sua azione cicatrizzante l’estratto di Aloe vera è perfetto per combattere brufoli e acne in più è un ottimo rimedio naturale contro le punture di insetto perché calma rossori e prurito. Basterà applicare la crema a base di estratto di Aloe vera varie volte al giorno fino a totale cicatrizzazione della lesione, massaggiando delicatamente la zona interessata, si favorirà l’assorbimento del gel da parte della pelle, che rimarrà ben idratata, ma no untuosa. La presenza di vitamina E, selenio, betacarotene unite alla catalasi, che trasforma i radicali prossido in acqua innocua e all’acemannano, che favorisce la corretta programmazione del collagene (struttura di sostegno della pelle) fanno dell’estratto di Aloe vera un gel anti-invecchiamento naturale.

Il gel può essere applicato per lenire scottature, dare sollievo in presenza di eritemi solari, anche importanti, o come doposole. Il gel di Aloe vera è considerato un valido aiuto in caso di dermatiti atopiche o problemi dermatologici come balaniti (infiammazione o infezione del glande che può estendersi fino al prepuzio) e psioriasi. Gli ormoni vegetali contenuti nella pianta di Aloe vera stimolano la crescita delle cellule cutanee, la sua costante applicazione è importante per ottimizzare gli effetti benefici desiderati.

 

Prova gli effetti benefici dell’aloe in sinergia con altre preziose piante contro le affezioni cutanee

Crosvit_1confezione 3-Crosvit 6-Crosvit

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by