Laser nell’ipertrofia prostatica benigna

Una nuova tecnica operatoria tramite laser potrebbe garantire ai pazienti affetti da ipertrofia prostatica una migliore  qualità di vita ed una attività sessuale normale.

Laser nell'ipertrofia prostatica benignaLo studio sul laser contro l’ipertrofia prostatica

Il professor Luca Carmignani ha presentato a Londra, al 33esimo Congresso Mondiale di Endourologia, i risultati di uno studio effettuato su 110 pazienti affetti da ipertrofia prostatica benigna e sottoposti al nuovo trattamento laser (ThuLEP). I pazienti con una età media di 67 anni sono stati valutati prima dell’intervento e dopo 3-6 mesi.

Dopo il trattamento  la scomparsa dei sintomi urinari è accompagnata da una funzionalità erettile come prima dell’intervento. Inoltre la capacità di eiaculazione è aumentata del 53% rispetto alla chirurgia normale.

Dopo l’utilizzo in oculistica e dermatologia, il laser entra anche nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna come valido alleato e come alternativa alla chirurgia tradizionale; l’operazione prostatica potrebbe quindi non essere più la fine della normale attività sessuale degli uomini.

 

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by