Le emorroidi non vanno in vacanza ma rovinano le tue!

In Estate non farti trovare impreparato e porta con te le “armi giuste” per sbarazzarti in maniera veloce ed efficace di queste odiatissime compagne di viaggio. I rimedi naturali per le emorroidi esistono scegli quelli giusti.

Mentre tu stai organizzando nei minimi dettagli da settimane, forse da mesi, le tue tanto desiderate vacanze non dimenticare che le emorroidi (purtroppo!!!) non vanno in vacanza, ma possono rovinare le tue tanto attese ferie. Lo sa bene chi nella stagione del sol leone a causa del caldo rovente, suo malgrado soffre questa infelice esperienza, le emorroidi possono far visita più facilmente se non si mettono in pratica alcuni accorgimenti, emorroidi e calore non vanno d’accordo. La vasodilatazione con il caldo, infatti, tende ad aumentare causando anche gonfiare e ciò provoca dolore fortissimo alle emorroidi e, in alcuni casi, sanguinamento. Per questo motivo è molto importante che in valigia non manchi mai un gel rettale ad uso topico con effetto calmante ed antinfiammatorio. Preferibilmente a base di estratti vegetali specifici per le emorroidi, come bergamotto ricco di flavonoidi considerati antinfiammatori naturali , acido ialuronico, e pantenolo, un rimedio naturale utile ed efficace per scongiurare possibili vacanze da incubo!

Attenzione ai lunghi viaggi!

Mai abbassare la guardia con le emorroidi a maggior ragione nelle stagioni più calde dell’anno. In questo periodo, infatti, ci concediamo qualche viaggio in più e il nostro stile di vita e le nostre abitudini alimentari possono subire dei cambiamenti, tutto questo aumenta la probabilità di una trombosi emorroidaria. I lunghi viaggi seppur comodi ci costringono in una posizione che non aiuta la normale circolazione sanguigna nella parte inferiore del nostro corpo e sottopongono le emorroidi a tanto calore. A questo aggiungiamo la probabilità di doverci sedere anche per tempi lunghi su sedili incandescenti (sedie, auto, moto, biciclette comprese) che inevitabilmente interessano ed infiammano la zona anorettale presentando così effetti indesiderati. L’eccessivo caldo, per di più su una seduta bollente sono inconvenienti che possono facilitare coaguli alle emorroidi costringendoci a letto e rovinando quelle che sarebbero dovute essere le nostre giornate di relax. Sarai grato a te stesso per esserti ricordato di mettere in valigia il tanto caro gel rettale a base di estratti vegetali utile sia per le emorroidi interne che per le emorroidi esterne.

 

Estate ed emorroidi: le cose da fare per stare meglio

Bagni rinfrescanti e impacchi di ghiaccio (solo in presenza di emorroidi interne) possono alleviare il dolore, rinfrescare e anestetizzare la zona interessata. L’applicazione quotidiana del gel rettale previene eventuali crisi emorroidaria ed in più mantiene la zona anorettale umida, aspetto fondamentale, per evitare le fasi attive della malattia. La sera prima di andare a dormire lavati con acqua tiepida (anche se non hai alcun fastidio). Esagera con l’acqua e concediti qualche passeggiata in più. In vacanza si sa, non si mangia in maniera regolare, spesso si pranza all’ora di cena e la cena può diventare lo spuntino notturno. Si è più soggetti a diarrea o stitichezza, entrambe acerrime nemiche delle emorroidi e tra le cause più frequenti dell’ infiammazione emorroidaria, con risultati ancora più negativi sui sintomi e sui disturbi. Un’alimentazione bilanciata ricca di fibre, frutta e verdure di stagione ed una regolare idratazione, non solo aiutano ad affrontare e superare la calura di questi mesi afosi, ma sono accorgimenti indispensabili per ammorbidire le feci e facilitare un’evacuazione indolore e senza sforzo durante la defecazione. Approfitta del tempo che hai a disposizione per dedicarti ad attività fisiche mirate a rafforzare la parete pelvica, come il jogging. Passeggiare ti servirà anche per regolarizzare il tuo intestino messo a dura prova da mangiate esagerate con amici e parenti mai così frequenti come in Estate ed in più può essere utile nella prevenzione delle recidive. E prima di scendere in spiaggia o fare quell’escursione in montagna applica il gel così da non dover rinunciare a ciò che desideravi fare da tanto tempo!

 

Estate ed emorroidi: le cose da evitare

Peperoncino si o peperoncino no? Qui le opinioni sono contrastanti. Se in tanti, infatti, sostengono che l’assunzione di peperoncino non incida in nessun modo sull’infiammazione, c’è chi invece afferma l’esatto contrario e sconsiglia di mangiare cibi hot, soprattutto in Estate. Il punto cruciale è se si soffre di malattia emorroidaria oppure no? Nel primo caso ha ragione chi sostiene di evitare pietanze piccanti, perché queste possono peggiorare la sensazione di fastidio, nel secondo il peperoncino non è la causa dell’infiammazione delle emorroidi in chi non ne è soggetto. Altro punto interrogativo è sottoporsi ad intervento chirurgico oppure no in Estate? Solo il medico chirurgo può rispondere a questo interrogativo. L’operazione alle emorroidi come gli interventi che interessano altre parti del corpo soggette a sudorazione con il caldo potrebbero correre il rischio di infezioni più o meno importanti della ferita. Una situazione che aggiungerebbe ancora più fastidio e potrebbe condizionare una buona guarigione. Ma non possiamo essere noi a decidere, il parere del medico è decisivo nel trattamento delle emorroidi.

 

In conclusione

Convivere con le emorroidi non è facile, soprattutto se sono esterne, queste in Estate sono soggette molto di più al caldo che può aumentare i sintomi ed i fastidi, caldo ed emorroidi non sono grandi amici.

Evitate gli sforzi, cercate di mantenere fresche le zone interessate e fate attenzione al sudore.

Vacanze finite è tempo di rientrare in città, aspetta non avrai dimenticato di rimettere in valigia l’amico gel? Lui è indispensabile tutto l’anno!

Buone ferie a tutti e che le emorroidi restino in vacanza al posto nostro!!!

 

Prova i benefici e il sollievo che può dare Benebeo Gel ai fastidi delle emorroidi!

SINGOLA-CONFEZIONE 3-Benebeo 6-Benebeo

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by