Secchezza della mucosa vaginale in menopausa

menopausa secchezza mucoseLa secchezza intima delle mucosa vaginale è una condizione molto frequente nel periodo della pre e post menopausa, conseguenza del calo degli estrogeni che determina l’ispessimento e l’infiammazione della mucosa vaginale (atrofia vaginale o vaginite atrofica).  La  secchezza vaginale in molti casi è accompananta anche a prurito, bruciore e dolore specialmente durante il rapporto sessuale. Per risolvere tali disturbi possono essere utilizzati i rimedi contro la secchezza vaginale.

 

Secchezza delle mucose in menopausa: come rimediare

Parliamo di rimedi naturali per la secchezza vulvare e vaginale: la lubrificazione vaginale è una produzione estrogeno-dipendente.  Durante l’età fertile, gli estrogeni, ormoni femminili prodotti fisiologicamente dall’ovaio, stimolano l’attività delle cellule del sistema immunitario determinando una protezione contro le infezioni e favorendo l’attività della ghiandole del Bartolini, preposte a secernere il liquido lubrificantele. Le pareti della vagina sono quindi rivestite da uno strato mucoso ben lubrificato. Durante l’eccitamento, il flusso sanguigno a livello vaginale aumenta rapidamente, determinando l’incremento della lubrificazione vaginale. Tale aumento favorisce i rapporti sessuali e protegge la vescica e l’uretra.

Con la menopausa, diminuisce la produzione degli estrogeni e ciò determina l’esaurimento dell’attività delle ovaie. Questo fenomeno è la causa dei cambiamenti anatomici e fisiologici della donna durante il climaterio:

  • le pareti della vagina con le grandi e piccole labbra si assottigliano e diventano meno elastiche;
  • cambia la forma della vagina che diventa meno distendibile e si accorcia;
  • la vascolarizzazione della vagina si riduce;
  • cambia il pH fisiologico dell’ambiente vaginale.

 

Sintomi dell’atrofia vaginale in menopausa

Queste modificazioni caratterizza quella che viene chiamamta atrofia vaginale, disturbo accompagnato da una sintomatologia tipica nella donna in pre e post menopausa: aumento della secchezza vaginale, prurito, bruciore, dolore che accompagna soprattutto i rapporti sessuali, comparsa di abrasioni e a volte anche perdite di sangue.

A differenza delle vampate di calore – altro sintomo tipico della menopausa – che tendono a risolversi nel tempo, la secchezza vaginale determinata dall’atrofia non è un disturbo temporaneo e tende a peggiorare nel tempo. Per questo va trattata con terapie specifiche che possono essere di tipo ormonale che rimedi naturali contro la secchezza della mucosa vaginale.

 

kendra-singola-confezione kendra-3-confezioni kearvit-6-confezioni

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by