Problemi di erezione sempre più diffusi fra i giovani

Siamo abituati a pensare che impotenza e problemi di erezione siano relegati soltanto alla terza età o, comunque, che non si manifestino mai prima di una certa età. Niente di più sbagliato!

problemi di erezioneSiamo abituati a pensare che impotenza e problemi di erezione siano relegati soltanto alla terza età o, comunque, che non si manifestino mai prima di una certa età. Niente di più sbagliato! I problemi di erezione possono presentarsi a qualsiasi età e – le statistiche ma anche le richieste di aiuto nei forum e nei vari blog lo dimostrano – sono sempre più frequenti fra i giovani.

Ebbene sì: anche i giovani (20 anni circa) hanno problemi a mantenere e raggiungere l’erezione. Molti, leggendo questa affermazione, potrebbero stupirsi o reagire con una certa incredulità, quasi fosse impossibile anche solo pensare che un giovane uomo possa avere una disfunzione erettile.

I problemi di erezione  sono piuttosto frequenti a 20 anni, come a 30 o a 40, perfino nei ragazzi o nei giovani uomini in condizioni di salute e forma fisica ottime.

La cosa non solo non è eccezionale, ma è più diffusa di quanto non si possa immaginare. Quello che invece è raro, è il parlarne con uno specialista per individuarne le cause e le possibili soluzioni.

Soprattutto i più giovani, ma non solo, preferiscono tenere ben nascosti i loro problemi di erezione: non ne parlano con gli amici perchè sarebbe umiliante e potrebbero essere derisi; non si sfogano con la partner perchè sarebbe come mettere in discussione la loro virilità e mascolinità; ma quel che è peggio è che non si rivolgono neanche ad uno specialista perchè a quel punto dovrebbero fare i conti con il problema fino a quel momento gelosamente nascosto ed ignorato, come se non esistesse.

Quali sono le conseguenze di questo comportamento?

Le conseguenze di questo atteggiamento tipicamente maschile (in particolare dei giovani) sono principalmente due:

  1. Convincersi di avere un problema grave: molto spesso, atteggiamenti di chiusura, di vergogna e il fatto di non parlarne con altri, toglie la ricchezza del confronto e l’uomo che soffre di problemi di erezione tende a credere di essere l’unico ad averli o di essere affetto da una patologia grave o comunque più grave di quanto in realtà spesso è.
  2. Ricerca disperata di soluzioni fai da te: l’ansia e la frustrazione che il problema erettile causano nell’uomo, lo spingono alla ricerca di rimedi che siano veloci e immediati, ma che spesso si rivelano, nel migliore dei casi inutili, nel peggiore dannosi.

 

La disperata ricerca di farmaci contro i problemi di erezione

In questo secondo caso gli uomini con problemi di erezione, vanno alla ricerca di farmaci contro la disfunzione erettile: il Viagra, il Cialis, e il Levitra.
Per evitare l’imbarazzo di parlare con il proprio medico o per evitare i costi esosi, la ricerca di questi farmaci contro i problemi di erezione avviene prevalentemente attraverso internet. Viagra e simili sono infatti piuttosto costosi e si possono acquistare solo in farmacia con obbligo di prescrizione medica.

E allora….come mai su internet costano meno e non necessitano di ricetta?

Semplice: i farmaci contro i problemi erettili reperibili attraverso il web spesso non sono orginali. Possono sembrarlo perchè le foto della confezione e delle compresse apparentemente sono identiche, tuttavia non è così. Spesso non si sa bene da quale strano mercato provengano, a volte del Viagra hanno solo il caratteristico colore blu, ma non contengono affatto il principio attivo (in questo caso se assunte non fanno assolutamente nulla), nella maggior parte dei casi contengono imitazioni farmacologiche che possono provocare gravissimi effetti collaterali. Senza considerare, fra l’altro, che in Italia l’acquisto di farmaci online senza ricetta medica è illegale!

 

I farmaci agiscono solo sul sintomo

In ogni caso, sia i farmaci originali che imitazioni, non risolvono la vera causa della maggior parte dei casi di problemi di erezione sia dei giovani che degli adulti: l’ansia da prestazione.
Nella stragrande maggioranza dei casi, i problemi di erezione dipendono da fattori psicologici, in particolare proprio dall’ansia da prestazione, scatenata dalla paura di “fare cilecca”, di non riuscire a soddisfare sessualmente la partner o, come detto sopra, dalla paura di avere un problema grave e invalidante.

I farmaci come il Viagra, il Cialis o il Levitra, sono di una certa utilità solo quando i problemi di erezione sono di natura organica, ma non quando il problema è di natura psicologica! E, sopratutto nel caso dei giovani, il problema di erezione è quasi sempre di natura prettamente psicologica e non organica.

Quindi, prima di ricorrere ingenuamente alla ricerca di facili soluzioni in pillola, è sicuramente meglio cercare di capire la vera natura del proprio problema erettivo, e cercare una soluzione o una metodologia più adatta che agisca non solo sul sintomo (per poi vanificare l’effetto dopo poche ore dall’assunzione) ma sulla causa.

Se il problema è nella psicologico spesso possono essere d’aiuto alcuni integratori alimentari. La loro azione è sicuramente più lenta e per valutarne gli effetti sui problemi di erezione, si dovrebbero assumere in modo continuato per almeno 1-2 mesi, ma possono essere efficaci per abbassare l’ansia da prestazione e riequilibrare alcuni meccanismi erettili in modo naturale e senza effetti collaterali.

Anche in questi casi, attenzione a quello che si acquista online!

Acquista in totale sicurezza integratori tonico-stimolanti contro i problemi di erezione! Clicca qui

*Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
Invia
1
Domande? Chatta con noi
Ciao,
contattaci via WhatsApp per info e domande sui prodotti o sugli ordini! Puoi scegliere anche l'operatore in base alle tue esigenze.
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00