Rimedi della nonna contro il prurito intimo

Contro il prurito intimo ecco alcuni rimedi della nonna: consigli, accortezze e rimedi naturali per il prurito intimo: prevenirlo e alleviarlo.

 

prurito intimo rimedi della nonnaIl prurito intimo è un disturbo che può affliggere tutte le donne, dall’adolescenza all’età adulta. Le cause possono essere davvero molte: dall’igiene intima, alla secchezza vaginale o da una condizione patologica, come la candida che in genere è accompagnata da perdite vaginali dense e biancastre, anche se a volte il tutto può anche avvenire senza perdite.

Cosa fare allora per prevenire il problema? E per alleviare il fastidioso prurito intimo?

Se il problema dovesse persistere o se insorgono altri fastidiosi sintomi (bruciore, arrossamento, perdite anomale, ecc) è il caso di confrontarsi con il proprio medico di fiducia o con un ginecologo.

In attesa di una visita specifica si possono mettere in pratica alcuni rimedi della nonna contro il prurito intimo, ossia accortezze quotidiane e prodotti naturali, che possono essere utili per prevenire ed alleviare il fastidioso sintomo.

 

Prurito intimo: rimedi della nonna

CONSIGLI PER LA PREVENZIONE

» Fare attenzione all’igiene intima:  evitare  prodotti aggressivi, lavaggo troppo frequenti perchè possono elterare il pH fisiologico dell’ambiente vaginale; mantenere un’igiene intima quotidiana delicata.

» Evitare intimo sintetico o colorato per consentire una corretta traspirazione delle zone intime.

» Seguire un’alimentazione a basso contenuto di grassi e zuccheri per favorire l’equilibrio dell’intestino. Sarebbe bene anche consumare yogurt, utile a ricostituire la flora intestinale.

» Avere rapporti sessuali protetti

» In caso di secchezza vaginale applicare quotidianamente e prima del rapporto le parti intime con un prodotto dall’azione umettante e lubrificante. Se si usano profilattici, sarebbe più opportuno utilizzare un prodotto in gel piuttosto che in crema in quanto il gel a base acquiosa riduce la frizione e l’attrito tra la mucosa vaginale e il preservativo, limitando i rischi di alterazione e rottura del preservativo.

 

Noi consigliamo Kedra gel lubrificante:

kendra-singola-confezione kendra-3-confezioni kearvit-6-confezioni

 

RIMEDI DELLA NONNA CONTRO IL PRURITO INTIMO

Ecco alcuni consigli e rimedi naturali per alleviare il prurito intimo.

» Evitate le lavande interne perché possono aumentare l’irritazione, meglio fare siaqui con acqua fresca più volte al giorno.

» Per alleviare il fastidio si possono applicare creme o gel lenitive e di origine naturale: quelle più consigliate sono a base di calendula, malva e aloe; meglio se contengono anche acido ialuronico e d-mannosio  sostanze naturali dall’azione lubrificante e antibatterica, utili soprattutto in caso di secchezza vaginale.

» Impacchi a base di camomilla: la camomilla ha spiccate proprietà lenitive e riesce a diminuire il rossore portando immediati effetti benefici.

» Lavaggi con l’aceto bianco di mele, diluito in un litro di acqua tiepida, possono essere un buon rimedio della nonna contro il prurito intimo: può aiutare a spazzare via batteri e detergere a fondo e parti intime.

» Un buon aiuto può arrivare dal Tea Tree Oil, le cui proprietà naturali lo rendono ottimo per contrastare il prurito intimo esterno.

» Se non sono presenti taglietti e escoriazioni, che potrebbero causare bruciore, uni rimedio della nonna per il prurito intimo può essere l’aggiunta di piccole quantità di sale grosso all’acqua della vasca da bagno o de bidet. Il sale ha proprietà antibatteriche e potrebbe essere utile per alleviare il problema.

» Lo yogurt bianco, al naturale e senza zuccheri aggiunti o additivi, è considerato un rimedio alimentare utile in caso di infezioni delle parti intime causate da batteri, lieviti o funghi. Il consiglio è di assumere un normale barattolo di yogurt al giorno.

» Le foglie di basilico hanno proprietà antibatteriche e antifungine. Come applicarlo? Portare ad ebollizione una manciata di foglie di basilico in mezzo litro d’acqua per ottenere un decotto che  potrà essere utile aggiungere all’acqua del bidet o della vasca da bagno per alleviare il prurito intimo.

» Anche un decotto con le foglie di rosmarino potrebbe essere utile per alleviare il prurito intimo.

» Un altro rimedio della nonna cosigliato è di aggiungere due cucchiai di  bicarbonato di sodio, all’acqua tiepida del bidet.

» Alcune donne trovano sollievo dal prurito intimo applicando del miele non pastorizzato applicato localmente come se si trattasse di una pomata. In questo caso si sfruttano le proprietà antibatteriche e antimicotiche del miele.

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
1
Ciao,
per info e domande sui prodotti, sugli ordini o sul sito, clicca sul pulsante verde per contattarci via WhatsApp!
Powered by