Scopri le tecniche per far Eiaculare (Squirtare) la tua donna

Non sai che anche le donne possono eiaculare? Non hai idea di cosa sia lo Squirting?  Non sai come far godere la tua donna? Scopri le tecniche per far eiaculare la tua partner e per darle un orgasmo mai provato prima.

In questo post ti insegneremo una cosa che solo pochi uomini sanno fare: come fare avere una eiaculazione femminile (squirting) alla tua partner,  usando solamente una mano, un pò di lubrificante ed una donna aperta mentalmente.

ATTENZIONE:

sarà dura farle provare perfino un semplice orgasmo, figuriamoci lo squirting ! Provate allora a sollecicitare la lubrificazione e l’orgasmo con un rimedio naturale ed efficace!

Diversi tipi di orgasmo che una donna può avere

Purtroppo gli uomini possono avere un solo tipo di orgasmo mentre le donne possono averne due:

1. Orgasmo clitorideo

L’orgasmo clitorideo è molto comune tra le donne e si raggiunge con la stimolazione diretta del clitoride durante la masturbazione o il sesso orale.

Le donne hanno tante terminazioni nervose nel loro clitoride quante ne hanno gli uomini nel pene e questo è uno dei motivi per cui per Lei sono importanti i preliminari.

2. Orgasmo vaginale

Viene dall’interno della vagina o dal punto G o da qualche punto ancora più profondo. Questo tipo di orgasmo può coinvolgere tutto il corpo fino a farlo tremare con totale perdita del controllo.E’ anche possibile avere orgasmi vaginali multipli.

L’orgasmo vaginale è piuttosto raro: solo il 20% delle donne ha provato un orgasmo vaginale!

Alcune donne non sanno come provare un orgasmo, mentre altre hanno bisogno di più di un sussurro per raggiungere l’orgasmo. Poi ci sono le altre, quelle donne che hanno la capacità di squirtare il loro succo sul letto, pavimento, o addirittura su di te.

Se hai una donna che è sessualmente in sintonica con se stessa e con te, e ti dà il consenso di manipolare la sua vagina fin quando non eiacula su di te, allora ….lasciati bagnare.

 

Come far eiaculare (squirtare) una donna

Ecco alcuni consigli e tecniche che permettono di trovare il punto G durante i preliminari e far squirtare la tua partner.

Lubrificare Prima

Per intensificare il piacere ed arrivare all’eiaculazione femminile mentre la masturbi usa un lubrificante a base di acqua, grandioso anche per massaggiare e per stimolare il punto G con le dita.

Preparati Le Mani

Ricordati che la vagina è una zona molto delicata e quindi devi prenderti cura delle tue mani…tagliati le unghie, usa la crema idratante in modo che siano soffici e delicate e tienile pulite.

Localizza dove si trova il punto G

Il punto G  si trova sulla spugna dell’uretra  a circa 3-5 cm dentro la vagina, lungo le pareti frontali (quindi sulla parte superiore della vagina se la donna si stende a pancia in su).

Più la donna si eccita e più facilmente dovresti sentire il punto G e provocare unao squirting, in quanto si gonfia e diventa più pronunciato. A questo punto lei è pronta per essere penetrata… ma attendi ancora un pò visto che l’obiettivo questa volta è quello di farla eiaculare (squirt).

RICORDA: se generalmente la sua lubrificazione vaginale è scarsa e raggiunge a fatica l’orgasmo, provate un rimedio naturale ed efficace!

 

SQUIRTING: TECNICA N. 1 (ACCAREZZAMENTO)

  • inserisci il dito indice (o il medio) nella vagina e giralo verso su in modo da toccare le pareti frontali con le dita;
  • massaggia con fermezza muovendo avanti e indietro (come indica la freccia)
  • inizia con una carezza lenta per poi accrescerla in intensità e fermezza. Una volta che la vedi coinvolta, prova con 2 dita (l’indice e il medio) continuando con gli stessi movimenti.

Non usare MAI direttamente due dita, inizia sempre con una.

 

SQUIRTING: TECNICA N. 2 (ATTIVITA’ INTENSA)

  • usa indice e medio per penetrare lo stesso punto
  • posa il palmo della mano sul clitoride come a volerlo contenere
  • muovi la mano su e giù in modo da stimolare il clitoride allo stesso tempo

Ecco, allora… adesso succede qualcosa di magico. Hai stimolato ed accarezzato / massaggiato il punto G per 10-15 minuti. Dovresti iniziare a sentirlo rigonfio e lei dovrebbe iniziare a gemere dal piacere. La stai preparando allo squirting !

Questo è il momento in cui devi iniziare “l’attività intensa” usando medio e anulare per penetrarla.

Con le tua dita dentro, metti la mano sul clitoride come se volessi contenerlo. Una volta nella posizione inizia lentamente a massaggiarlo, poi a velocizzare il movimento  e a muovere la mano su e giù in modo da stimolare anche  il clitoride.

Continua con un movimento sempre più veloce e vigoroso, dovresti sentire il muro vaginale comprimersi intorno alle tue dita. Vai sempre più veloce finché lei non avrà orgasmato  (eiaculazione femminile) spruzzando (squirting) tutti i suoi liquidi interni sul letto.

 

Alcuni consigli da ricordare prima di farla squirtare

Non tutte le donne arrivano all’eiaculazione femminile ( squirting ) e non sempre emette quelle caratteristiche perdite vaginali; quindi, se non dovesse squirtare non fartene una colpa….magari riprova altre volte a perfezionare la tecnica. Se non squirterà, comunque le farai provare un orgasmo intenso! Boom! Gioco fatto!

L’eiaculato femminile è espulso dall’uretra, lo stesso posto da dove proviene l’urina. E anche se studi hanno dimostrato che il liquido chiaro espulso non è assolutamente urina (il succo è rilasciato dalle ghiandole di Skene, o spugna uretrale, o prostata femminile), e se la tua ragazza non ha un completo controllo del suo PC (muscolo pubococcigeo), ci sono possibilità che eiaculi tutto su di te arrivando allo squirting.

Se questo succede, vai tranquillo, non irrigidirti e non arrabbiarti (alcuni lo fanno): se va a finire che ti inonda di una specie di urina e ti lamenti, non lo proverà più. Goditi la pioggia d’oro e non dare di matto…goditi lo squirting!
Per la donna è normale sentirsi strana quando sta per squirtare perché le sembrerà che sta per urinare. Se prova a trattenerla, non eiaculerà; deve lasciarsi andare.
Lasciala andare; eventualmente imparerà la differenza tra le sensazioni. e anche se puoi manipolare la sua vagina come vuoi, se la tua donna è inibita, allora ci sono possibilità che lei non raggiunga il pinnacolo di soddisfazione sessuale. Potrebbe disturbarla la sensazione, così assicurati che lo voglia.

 

Prova gli effetti benefici di due prodotti naturali che possono aiutare a contrastare la secchezza vaginale

stimolante-kendra-gel-ubrificante stimolante-lubrificante-vaginale

 

LEGGI ANCHE:

Durare di più a letto in modo naturale

La prostatite compromette la vita sessuale: curarla naturalmente

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.