Sperma: le risposte dell’esperto

Di che colore dovrebbe essere lo sperma? Mi esce troppo liquido? Il mio sperma è rossiccio? Ecco le risposte degli esperti alle più comuni domande, curiosità e preoccupazioni  sullo sperma.

sperma

 

Attraverso il servizio gratuito “L’Esperto Risponde“,  giungono in redazione molte domande, dubbi e curiosità sullo sperma. Abbiamo raccolto le più frequenti e le relative risposte degli Andrologi /Urologi che collaborano con noi, in modo da svelare tutte le verità, le leggende e le preoccupazioni sullo sperma.

 

Domanda: sperma verde

Salve dottore,

ho notato una cosa che mi preoccupa molto: il mio sperma sembra essere di un colore verdognolo. devo preoccuparmi?

Risposta dell’Andrologo:

Gentile L.,
lo sperma che fuoriesce di color giallo o verde può indicare una infezione del tratto urinario (UTI) o un’infezione della prostata. Di solito, se un colore insolito degli spermatozoi è dovuto ad una infezione del sistema riproduttivo maschile, dovrebbe percepire anche altri sintomi, come ad esempio Scarico anomalo dal pene e/o un cattivo odore, dolore, prurito, bruciore.
Le consiglio una visita specialistica e spermiogramma. Nel frattempo, nel caso avvertisse sintomi a carico del tratto urinario, assuma integratori a base di Serenoa repens e Ortica che possono aiutarla ad alleviare i fastidi.

 


 

Domanda: sangue nello sperma

Gentile dottore, da qualche mese noto delle tracce di sangue nello sperma. E’ normale?

Risposta dell’Andrologo:

La presenza di sangue nello sperma (emospermia) non è normale ma è piuttosto comune negli uomini affetti da ipertrofia prostatica benigna e si manifesta con lo sperma di colore marrone-rossiccio.

In ogni caso è importante riferirlo al medico, effettuare una visita e valutare quanto sangue c’è nel liquido seminale, se è tutto marrone scuro o ci sono solo delle macchie, se succede tutte le volte che eiaculi, se è associato ad altri sintomi. Il dottore verificherà anche la presenza o meno di sangue nelle urine e se esistono segni di infezione delle vie urinarie e potrà capire se il suo problema è di tipo primario o secondario.

Se il sangue nello sperma è il suo unico sintomo, in questo caso si tratta di emospermia primaria, e allora il sangue scompare senza bisogno di trattamento. Se la sua emspermia è invece secondaria, il trattamento varia a seconda della causa sottostante. Ad esempio:

– se è causata da un trauma minore: riposo e monitorizzazione dei sintomi

– trauma maggiore: risoluzione chirurgica

– infezioni: antibiotici

 


 

Domanda: filetti nello sperma

Salve dottore.
È da circa un’anno che noto nello sperma dei filetti, che cosa potrebbe essere?
La ringrazio per una sua eventuale risposta

Risposta dell’Andrologo:

Gentile A.,
in questi casi, solo attraverso una valutazione clinica diretta e un esame del liquido seminale, si può dare una risposta corretta e dare poi una indicazione su quali passi successivi fare.
Non è ben chiaro cosa vuol dire con “filetti” nello sperma; potrebbero essere dei residui di sangue che indicano una possibile emospermia. In questo caso il fenomeno può dipendere da infiammazione della prostata (anche se  dovrebbe accusare anche a altri sintomi come dolore durante la minzione, dolore durante l’eiaculazione, ecc), o dagli effetti di un trauma.
Dovrebbe, a questo punto, consultare un  andrologo.

 


 

Domanda: sperma ha cambiato colore

Gentile dottore,

le scrivo per chiederle come mai il mio sperma sembra aver cambiato colore. E’ sempre stato bianco, ora sembra giallo!

Risposta dell’Andrologo:

Gentile utente,

per alcuni uomi il giallo può essere il colore normale dello sperma, ma non sembra essere il suo caso.

Il liquido seminale da bianco può diventare giallo per diversi motivi, in particolare i seguenti:

  • quando contiene una grande quantità di spermatozoi morti:  se un uomo non eiacula per molti mesi o anni, lo sperma nel suo corpo può morire, risultando in un eiaculato giallo. Tornerà bianco dopo alcune eiaculazioni.
  • quando l’uomo urina più o meno allo stesso tempo in cui eiacula: in questo caso è la stessa urina a dare il colore giallognolo allo sperma.
  • quando c’è in corso un’infezione o una infiammazione alla prostata.

Detto questo, soprattutto se il suo sperma è giallo ad ogni eiaculazione, le consiglio di approfondire con una visita andrologica / urologica.

 


 

Domanda: lo sperma può diminuire

Gentile dottore,

negli ultimi giorn ho avuto frequenti rapporti sessuali. E’ possibile che il mio sperma sia diminuito?

Risposta dell’Andrologo:

Gentile M.,

ogni eiaculazione contiene tra i 2 e i 6 millilitri di sperma (circa un cucchiaino da caffè) ma la quantità può variare a seconda dell’ idratazione e della frequenza dei rapporti. Tenga conto che per rinnovare un eiaculato l’organismo impiega circa 3 giorni, ecco perchè in caso di eiaculazioni frequenti, la quantità diminuisce.

Stia tranquillo

 


Domanda: odore dello sperma

Buonasera dottore,

è vero che il colore e l’odore dello sperma può cambiare in base all’alimentazione?

Risposta dell’Andrologo:

Buonasera,

anche se non bisogna banalizzare pensando che se si mangiano spinavi lo sperma diventa verde, è comunque vero che il colore, l’odore e il gusto dello sperma possono variare anche in base all’alimentazione come anche da uomo a uomo e in base alla frequenza dei rapporti.

 


Domanda: quali esami

Gentile dottore,

esiste un esame per valutare il mio sperma?

Risposta dell’Andrologo:

Sì, certo, è lo spermiogramma ed è utile per la valutazione della fertilità maschile e per misurare con precisione alcuni parametri quali il numero, la mobilità, le dimensioni e la forma degli spermatozoi, il volume dello sperma e il dosaggio di alcune sostanze normalmente presenti.

Quando nello sperma viene riscontrato del pus, si pratica la spermiocultura che permette di evidenziare la presenza di eventuali germi e la sensibilità agli antibiotici.

integratori-sessuali-wellvit

* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.

Comments (12)

    Salve in questi mesi mi succede che quando dormo mi sveglio al mattino con lo sperma nelle mutande,senza la masturbazione
    È normale o ê grave

    Rispondi
    • Salve, si dovrebbe trattare di una emissione involontaria e non controllata di liquido seminale, dovuta principalmente ad un reflusso, fenomeno che in campo medico viene definita “polluzione”. Considerando che tale fenomeno avviene più frequentemente durante la notte, si parla più spesso di polluzioni notturne. Le polluzioni non sono generate da alcuna stimolazione fisica sessuale (a differenza dell’eiaculazione propriamente detta). Si tratta di un fenomeno più frequente di quanto si pensi, specie negli adolescenti o negli adulti soggetti ad astinenza sessuale. E’atto fisiologico e normale – proprio come uno sbadiglio o un colpo di tosse – che non è associabile ad alcuna patologia e quindi, a meno di non avere altri sintomi come ad esempio bruciore durante la minzione o glande arrossato 8in questo caso si rivolga ad un andrologo/urologo), non bisogna assolutamente preoccuparsi.

    Salve
    Io ho notato da un po di tempo che il mio sperma e più trasparente che bianco
    Da cosa può dipendere
    Grazie

    Rispondi

      Gentile Antonio,
      i fattori che contribuiscono a dare le caratteristiche fisiche allo sperma sono diversi. Ad esempio, poiché il colore bianco è dato dalle proteine, questo potrebbe risultare più chiaro e trasparente durante una dieta povera di proteine.
      Generalmente uno sperma trasparente o liquido non deve preoccupare ma se la cosa è costante e peristente, le consigliamo una visita andrologica e uno spermiogramma.
      Cordiali saluti

    Salve volevo chiedere come mai il mio sperma e di color giallino da sempre ma soprattutto come mai esce a volte oltre a liquido anke a grumi…è normale oppure no??grazie

    Rispondi

      Gentile utente,
      precisiamo subito che le caratteristiche dello sperma (colore,odore,viscosità,densità etc.) variano da uomo a uomo, ma possono cambiare anche nello stesso maschio nel corso del tempo e nella maggior parte dei casi NON sono espressione di fenomeni patologici.
      Lo sperma grumoso può essere conseguenza di ridotta frequenza eiaculatoria o anche di una disidratazione e bevendo più acqua e aumentando la frequenza eiaculatoria il ‘problema’dovrebbe migliorare.
      In altri casi l’aspetto che lei descrive può essere legato a processi infiammatori e infettivi delle vie seminali.
      Le consigliamo pertanto una visita andrologica con spermiogramma.
      Cordiali saluti

      Spermiogramma, spermio coltura e visita andrologica saranno indispensabili per la giusta cura e diagnosi.

    buongiorno dottore la settimana precedente o fatto gli analisi del spermiogramma e anno visualizzato che nella prima fase la mobilita e d’i 43 xcento nella second a fase poco progressive nella terza fase non progressive m’a in totale mi risultano 9.40 millions d’i sperma per favore pou spiegarmi cosa succede?

    Rispondi
    • Buongiorno Giuseppe,
      per mettersi in contatto con lo specialista, abbiamo una ribrica dedicata in un’altro nostro blog.
      Clicchi qui http://www.wellvit.it/blog/questions/domanda/ inserisca la domanda e, appena uno degli specialisti avrà risposto alla sua domanda, le arriverà un avviso al’indirizzo email inserito.
      Grazie

    Salve ho lo sperma giallo ed ho 14’anni non so cosa fare sono preoccupato aiutatemi

    Rispondi
    • Gentile utente, nel nostro blog Wellvit.it, abbiamo un servizio gratuito “Chiedi all’esperto” dove puoi porre quesiti come questo direttamente a specialisti andrologi e urologi che collaborano con noi e che mettono a disposizione dei ns utenti la loro professionalità e la loro esperienza.
      Clicca qui per porre la tua domanda: Chiedi all’Esperto

  • […] chiedendoci informazioni sullo sperma, preoccupati che ad un certo punto sembra aver assunto un colore diverso o un odore sgradevole o una consistenza […]

    Rispondi

Lascia un commento

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.

There are no products
Invia
1
Domande? Chatta con noi
Ciao,
contattaci via WhatsApp per info e domande sui prodotti o sugli ordini! Puoi scegliere anche l'operatore in base alle tue esigenze.
Rispondiamo dal lun al ven dalle 9.00 alle 18.00