Stimolante per il Testosterone

stimolante per il testosteroneIl testosterone, l’ormone steroideo maschile, quando è presente nel sangue con livelli bassi, è responsabile di molti sintomi, quali ad esempio la disfunzione erettile, la perdita di energia e vitalità, la perdita dei capelli. Esistono diverse cure a base di farmaci ma importante tener presente anche i rimedi naturali, come un’attenta alimentazione e un buon integratore stimolante per il testosterone.

Se si vuole assumere testosterone l’unica via è quella farmacologica a base di sostanze chimiche e cure ormonali sostitutive per il testosterone. Ovviamente possono essere utilizzate solo su prescrizione medica e in casi in cui ce ne sia realmente bisogno, consapevoli anche dei possibili effetti collaterali. In alternativa è possibile stimolare l’organismo a produrre più testosterone in maniera naturale.

Come?

  1. Una attenta alimentazione e attività fisica regolare e costante, secondo alcune ricerche recenti, oltre ad apportare benefici alla salute, innalzerebbero i livelli di testosterone nell’uomo (eliminare gli alimenti trasformati, confezionati e già pronti; eliminare gli zuccheri in eccesso, i grassi, i conservanti; inserire nella tua dieta più frutta e verdura, più pesce e pollame senza pelle limitando la carne rossa, più carboidrati complessi, compresi i cereali integrali, lenticchie, fagioli e verdure, più frutta a guscio e semi; impostare un allenamento regolare per rinforzare la muscolatura alternato ad un allenamento cardio).
  2. Integrare l’alimentazione con prodotti naturali. Alcune sostanze naturali hanno dimostrato avere un impatto positivo sui livelli di testosterone, quindi sulle performance atletiche, il benessere generale e la vita sessuale.  Utilizzare degli stimolatori di testosterone può essere utile non solo per chi pratica bodybuilding perché può aumentare la forza e la potenza, ma per tutti gli uomini che dopo i 30 – 40 anni iniziano a subire i sintomi di un calo fisiologico del testosterone (problemi nella sfera sessuale, aumento della stanchezza, dello stress, problemi nel sonno, perdita dei capelli, ecc).

Prova gli effetti benefici di uno Stimolante per il Testosterone naturale e completo:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

Perchè assumere uno stimolante per il testosterone?

Parliamo di Integratori per il testosterone riferendoci a quelle sostanze naturali al 100% (vitamine, minerali, aminoacidi, erbe e piante) utili a stimolare la produzione di testosterone nel corpo.

Ecco alcuni dei benefici fisici e comportamentali degli integratori per il testosterone:

  • Migliorano le Prestazioni Sessuali
  • Aumentano la Massa Muscolare
  • Danno più Energia, Forza e Resistenza
  • Migliorano la Concentrazione
  • Aumentano l’Autostima

Quando possono servire gli integratori per il testosterone?

Normalmente a partire dai 30 – 40 anni di età inizia un calo della produzione di testosterone. Gli studi hanno verificato che l’uomo comincia a perdere il testosterone del circa l’1% un anno dopo i 30 anni. E’ un processo fisiologico, del tutto normale, ma che porta gradualmente e lentamente dei cambiamenti nel corpo, nel comportamento  e nello stile di vita, anche quella di coppia.

I sintomi più comuni e normali di questo calo includono la mancanza di energia e quindi maggiore stanchezza, scarsa libido, disfunzione erettile, concentrazione mentale ridotta, depressione e sbalzi d’umore, ridotta massa muscolare e aumento di peso senza motivo apparente.

Gli Integratori per il testosterone possono aiutare a contrastare questo processo, stimolando l’organismo a produrre più testosterone, senza alcun tipo di effetti collaterali e senza assumere sostanze chimiche esterne.

In ogni caso, fai attenzione a quale stimolante per il testosterone acquisti. Molti, soprattutto nella vendita online, sono di dubbia provenienza e contenuto. Consigliamo di acquistare integratori prodotti in stabilimenti Italiani e notificati al Ministero della Salute (questi in genere sono acquistabili non solo online ma anche nelle Farmacie). Consigliamo anche di diffidare di quei siti che promettono risultati strabilianti e immediati: le sostanze naturali agiscono lentamente ma in maniera equilibrata e sana.

Quali Sostanze naturali hanno azione stimolante per il testosterone?

  • L-arginina: è un aminoacido che stimola non solo la produzione di testosterone e HGH ma aiuta anche aumentare i livelli di ossido nitrico nel sangue. Questo è un effetto che è molto simile a quello che fa il Viagra.
  • Fieno greco: i componenti del suo fitocomplesso sono molto utilizzati in andropausa e in tutte quelle situazioni in cui c’è un abbassamento della resistenza fisica e dell’energia. Il fieno greco favorisce la sintesi ormonale naturale nell’ organismo. Fra i componenti attivi sono state individuate le saponine furostanoliche, fra le quali la più importante è la diosgenina, che possiedono attività immunostimolanti e stimolanti dell’ormone LHRH con conseguente aumento dei livelli di testosterone e della spermatogenesi.  Ciò dovrebbe comportare un effetto positivo sulla massa magra, nel mantenimento di alti livelli di performance e nell’incremento della libido.
  • Zinco Magnesio e Acido Aspartico: hanno un ruolo vitale nel ciclo metabolico legato alla forza e resistenza muscolare. Lo zinco è parte integrante del recettore del testosterone, di conseguenza la sua presenza è fondamentale per avere recettori per gli androgeni funzionanti. Insufficienti livelli di zinco possono anche diminuire la funzionalità del testosterone e
    alterare i livelli degli ormoni sessuali nell’organismo. Il magnesio è essenziale per la produzione di energia nel metabolismo sia aerobico che anaerobico e nella formazione e regolazione delle proteine muscolari.
  • Vitamina B6: aumenta l’assorbimento e l’utilizzazione di zinco e magnesio e ha un ruolo importante nella produzione di testosterone.

Prova gli effetti benefici di uno Stimolante per il Testosterone naturale e completo:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

Lascia un commento

avatar
Non ci sono prodotti